in ,

Allarme terrorismo a Catania: arrestato 30enne albanese in possesso di documenti falsi

Poco fa un ragazzo albanese di 30 anni è stato arrestato all’aeroporto di Catania perché trovato in possesso di documenti falsi: il giovane è stato notato per via del suo comportamento sospetto mentre si trovava in fila, poco prima di imbarcarsi su un volo diretto a Bucarest.

Dai controlli effettuati dalla polizia di frontiera è emerso che il 30enne era già stato denunciato il 13 gennaio scorso a Malpensa, perché anche allora presentò documenti falsi prima di imbarcarsi per Londra. Gli agenti gli hanno sequestrato una pen drive in cui sono state ritrovate delle foto in cui è ritratto insieme ad un’altra persona con dei Kalashnikov in mano. Il giovane, di cui al momento non si conosce l’identità, si trova rinchiuso nel carcere etneo di piazza Lanza.

elezione presidente della repubblica 2015

Giancarlo Magalli Presidente della Repubblica? Primo alle Quirinarie

Iago possibile nuovo tronista

Uomini e Donne news, Trono Classico: chi saranno i nuovi tronisti?