in ,

Allarme Terrorismo: Gentiloni rassicura gli italiani

È Anis Amri, il killer di Berlino, l’uomo ucciso stanotte a Sesto San Giovanni. In Italia, adesso, è allarme terrorismo. E le reazioni politiche non si sono fatte attendere. Prima, su Facebook, Matteo Salvini ha così commentato: “Ucciso stanotte vicino a Milano il killer di Berlino. Sono fiero delle nostre Forze dell’Ordine, sono preoccupato perché i terroristi spesso scelgono l’Italia come punto di partenza e di arrivo: l’infame assassino passeggiava tranquillo per strada! Intanto arresti di presunti terroristi in Germania e Australia. Ah già, ma è solo un caso, l’Islam è una religione di pace…”

—> CHI SONO I DUE EROI DELLA NOTTE DI SESTO SAN GIOVANNI

Poco fa, invece, Paolo Gentiloni, Presidente del Consiglio, è intervenuto a Palazzo Chigi per commentare l’operato delle forze dell’ordine e rivolgere ai due agenti che hanno ucciso Anis Amri i propri complimenti. Il Presidente del Consiglio ha sottolineato come: “La nostra attenzione resta massima, le minacce non vanno sottovalutate, ma quanto è avvenuto stanotte credo che consenta a tutti i nostri concittadini di sapere che lo Stato c’è e che l’Italia c’è.”

come rimanere incinta, come capire quando si è fertili, come capire i segnali di fertilità, ovulazione, ovulazione sintomi,

Come rimanere incinta: i segnali del corpo per capire quando si è più fertili

PARIGI MILITARE AGGREDITO

Allarme Terrorismo: chiusura frontiere? Una ‘baggianata’ populista