in ,

Allarme Zika: negli Usa primo caso di infezione da uomo a uomo

È sempre più allarme Zika: è stato registrato a Dallas, in Texas (Usa), il primo caso di infezione trasmesso non attraverso la puntura della zanzara Aedes Egypti, ma sessualmente, da uomo a uomo.

La notizia è stata riportata dei media Usa, che hanno citato i Dallas County Health and Human Services Department, le autorità sanitarie locali. Il caso in questione è questo: un paziente sarebbe rimasto contagiato dopo aver avuto un rapporto sessuale con una persona, che avrebbe contratto l’infezione Zika durante un soggiorno in Venezuela, uno di Paesi più colpiti dal virus.

Intanto aumentano i casi di contagio: dopo i sette casi nell’area di Houston, in America, sono stati certificati anche i primi due casi di infezione da Zika in Irlanda. Come annunciato dal sistema di sanità pubblica irlandese, lo Health Service Executive (Hse), si tratterebbe di 2 casi non in relazione fra loro, e non riguarderebbero donne incinte.

Sarebbero in totale 25 le Nazioni interessate dalla diffusione del virus Zika, e 3/4 milioni i malati in America del Sud, l’area maggiormente colpita.

Hawaii Five O facebook

Programmi Tv stasera 3 febbraio 2016: Che bella giornata e Hawaii Five-O

Una Mamma Per Amica 8 stagione trama: la commovente morte del nonno di Rory