in

Allergie estive: insetti, creme solari e meduse, ecco come fare per evitarle

Le allergie estive non sono così rare come può sembrare. Infatti, anche in estate le reazioni allergiche alle punture di insetti, delle meduse o reazioni a creme solari sono delle situazioni che possono capitare. Proprio per questo gli esperti consigliano delle buone pratiche per evitare che questi spiacevoli problemi si presentino e anche dei giusti comportamenti da mettere in atto quando si hanno reazioni allergiche.

Per le punture di insetti cercate di evitare l’utilizzo di cosmetici profumati e di indossare abiti dai colori accessi con decorazioni floreali. Non muoversi bruscamente quando si hanno vicino è un utile comportamento per non essere pizzicati, ancora se state mangiando o bevendo all’aria aperta non lasciate scoperti gli alimenti e anche in casa cercate di conservare bene i rifiuti e impegnatevi nella loro raccolta. Le zanzariere nelle abitazioni sono un utile strumento per tenere lontani gli insetti. Nel caso al mare siate vittime dell’attacco di una medusa ricordatevi di cercare di mantenere la calma aiutandovi con la respirazione. Uscite dall’acqua è sciacquate la zona infiammata con acqua di mare, evitando di grattarvi. Una soluzione ottimale sarebbe l’applicazione di un gel astringente al cloruro di alluminio.

Alcune persone potrebbe essere allergiche ai componenti contenuti in alcune creme solari, se siete a conoscenza della sostanza controllate le etichette con gli ingredienti per evitare l’acquisto dei prodotti che lo contengono. Gli esperti consigliano di acquistare solari composti da meno di 10 ingredienti e con un contenuto di filtri chimici molto basso. Nei casi di bruciore, rossore, prurito o altro interrompete subito il loro utilizzo.

Photo credit: Image Point Fr/shutterstock

amy winehouse

Top Secret Canale 5 anticipazioni: morti sospette, da Kurt Cobain a Amy Winehouse

Newcastle

Papis Cissé, parla l’ex moglie: “Abbiamo mentito sulla data di nascita di nostro figlio”