in ,

Allerta meteo Epifania: gelo e neve al Centro-Sud, arriva il ‘Burian della Befana’

Meteo Epifania 2017: gelo e neve al Centro-Sud

Befana al gelo per l’Italia. Come già anticipato nei giorni scorsi, è in arrivo in queste ore un’ondata di gelo artico che investirà tutta la penisola, in particolare il Centro-Sud. Una severa ondata di maltempo che arriverà dal pomeriggio di oggi, 5 gennaio, e persisterà per diversi giorni.

Il vento gelido siberiano si farà sentire eccome: il “Burian della Befana” irromperà dalle Alpi sull’alto Adriatico, facendo crollare le temperature e portando con sé la neve. Il gelo arriverà sull’Italia a partire da Nord-Est, e già nella serata di oggi avremo i primi significativi fenomeni nevosi anche su gran parte del Centro-Sud, a partire dai litorali marchigiani.

L’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile delle regioni meridionali pone l’attenzione sull’ondata di maltempo che imperverserà al centro-sud a partire dalle prime ore di oggi 5 gennaio 2017, e persisterà per le successive 48 ore. In Calabria avranno luogo intense nevicate fino a basse quote su tutto il territorio regionale. I fenomeni nevosi saranno particolarmente intensi lungo la costa ionica della Regione e potranno raggiungere il livello del mare.

Neve anche in Campania tra il pomeriggio di oggi, 5 gennaio, e tutta la giornata della Epifania; potrà nevicare su gran parte della Regione, addirittura fin sulle coste. Le nevicate potrebbero raggiungere tutte le principali città, Napoli e l’area vesuviana comprese. Allerta meteo della Protezione civile anche in Puglia, dove l’avviso di condizioni meteorologiche avverse riguarda la giornata di oggi, giovedì 05 gennaio 2017, e le successive 24-36 ore. Le previsioni meteo annunciano infatti venti di burrasca su tutta la Puglia e mareggiate lungo le coste esposte. Si prevedono oggi nevicate sulla puglia settentrionale, localmente abbondanti sulle zone adriatiche.
A seguire nevicate sulla Puglia centro-meridionale, fino ai 300-500 metri e, dalle prime ore di venerdì 06 gennaio 2017, fino al livello del mare.

Meteo Epifania in Sardegna e Sicilia

Allerta meteo per l’Epifania anche nelle due isole. In Sardegna le temperature scenderanno sotto i 2-3  gradi centigradi di notte e nelle prime ore della mattina. Fino a sabato la Protezione civile regionale ha emanato due avvisi per condizioni meteo avverse per estese gelate, con formazione di ghiaccio duro sulle strade, e per forti venti e mareggiate in arrivo dalla serata di oggi 5 gennaio fino a domani, giorno della Befana.

La Sicilia sarà la regione meridionale più colpita dalla gelida ondata di freddo proveniente dalla Russia. Tra domani 6 gennaio e sabato gelo e neve sui settori tirrenici tra palermitano e messinese. Si prevedono cumuli di neve superiori ai 30-40 cm oltre i 300 metri di altezza, soprattutto nel messinese. Sabato oltre i 700 metri di quota gli accumuli nevosi potrebbero raggiungere addirittura i 70-100 cm. Fenomeni nevosi sono attesi anche nel Catanese e l’Ennese, con accumuli diffusi superiori ai 10 cm, e probabili nevicate anche sulle coste catanese e siracusane. Più rari e sporadici, invece, i fenomeni nella Sicilia meridionale. L’Ente Parco delle Madonie ha emesso una allerta Meteo dalla sera del 5 gennaio e per i giorni seguenti, annunciando l’arrivo di una fredda depressione che causerà un consistente calo delle temperature e possibili nevicate montane fin sotto i livelli a circa 500 metri.

Si raccomanda di limitare gli spostamenti, di adottare la massima cautela nella guida e l’obbligo di circolazione con catene o coperture termiche, così come prescrive il codice della strada, per il traffico su strade al di sopra dei 500 metri. Evitare le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili, e di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni, come ad esempio le tegole. Nelle zone costiere a rischio mareggiate, evitare la sosta su moli e pontili.

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Michela Becciu

Lindsey Vonn ritorno sci infortunio

Lindsey Vonn sci infortunio, la campionessa annuncia il ritorno in Coppa del Mondo Sci Alpino

Bando 2016 Servizio Civile Nazionale all'estero

Servizio Civile Nazionale 2017: bando per 102 posti all’estero e in Italia nei Corpi Civili di Pace