in ,

Allume di rocca e i suoi possibili usi

Il cibo si sà è amico della pelle che però bisogna detergere bene con piccoli gesti quotidiani per averla liscia, morbida e fresca. Tanti semplici prodotti rispondono alle esigenze specifiche dei diversi tipi di pelle e, il più delle volte, questi derivano dal cuore verde della natura. Non sempre, però, le persone mettono in atto questo piccoli suggerimenti per sconfiggere anche lo sgradevole odore di sudore (che si sente fin troppo spesso in giro!). allume di rocca

Per combattere questo effluvio pungente l’ideale è l’allume di potassio che però i più conoscono come “allume di rocca”. Si tratta di una pietra che deve essere passata sul corpo bagnato e in particolare su zone critiche come ascelle e piedi. I pori non si chiudono e non c’è nessuna controindicazione anche per le pelli più sensibili e delicate. Questo ritrovato si può reperire in erboristeria e, oltre che preservare dai cattivi odori, è utile anche per rimarginare piccole ferite. In cucina poi serve per eliminare dalle mani l’odore di cipolla e di aglio.

per Radamel niente Juve

Calciomercato Juventus news: per Radamel Falcao Liverpool in pole position

caffè gratis proposta bar di Lecco 2014

Caffè gratis contro la crisi: in un bar di Lecco basta cantare “Oh mia bela Madunina”