in ,

Alluvione Genova: aperta inchiesta per disastro colposo

A tre giorni dalla disastrosa alluvione che ha devastato la città di Genova, causando una vittima e danni stimati per oltre 300 milioni di euro, la Liguria si rimbocca le maniche e si mette alla ricerca dei responsabili. La Procura di Genova ha infatti avviato un’indagine, dopo avere aperto un fascicolo per disastro colposo.

Si punterà l’attenzione su una serie di opere idrauliche già realizzate e su quelle ancora solo progettate e/o in itinere; sulla qualità della manutenzione degli alvei e sul ruolo giocato dagli organi amministrativi. In primis, si cercherà di capire il perché non sia stata divulgata l’allerta meteo per la popolazione. La situazione nel capoluogo ligure resta tuttavia ancora molto critica, in quanto nelle prossime ore si attendono nuovi forti temporali.

halloween feste eventi sassari porto cervo

Halloween 2014: feste a Trieste

Il diario di Bridget Jones terzo capitolo

Bridget Jones 3: senza Hugh Grant ed ecco il perché