in ,

Alluvione Genova, Beppe Grillo contestato da alcuni angeli del fango: “Vieni a spalare”

Beppe Grillo è arrivato poche ore fa a Genova. Il leader del Movimento Cinque Stelle, facendo il giro per il centro della città, una delle zone maggiormente colpite dall’alluvione, è stato contestato da alcuni angeli del fango. Un giovane volontario che da giorni sta ripulendo il capoluogo ligure dal fango che ha coperto ogni cosa, ha urlato alcune frasi alla volta di Grillo: “Vuoi una pala, vieni a spalare invece di parlare”.

Grillo è arrivato nelle zone alluvionate in sella ad uno scooter. Pochi giorni fa il leader del Movimento Cinque Stelle aveva dichiarato che lui assieme ai suoi sarebbe andato ad aiutare i genovesi a rimettersi in piedi, spalando fango assieme alla popolazione ligure. Dopo la contestazione, Grillo ha risposto “Noi siamo dalla stessa parte”, per poi ripartire a bordo del suo motorino.

Elena Ceste sospetti sul marito

Elena Ceste news, cane scomparso: la spiegazione del marito Michele non convince gli inquirenti

venezia biennale college cinema progetti

Venezia, Biennale College – Cinema: curiosità del primo workshop della 3. edizione