in ,

Alluvione Genova: il calciatore Luca Antonini tra gli angeli del fango

La drammatica situazione che sta vivendo Genova dopo l’alluvione che l’ha colpita negli scorsi giorni, non accenna a migliorare. Molte le zone ancora invase dal fango che ha coperto tutto quello che ha incontrato lungo il suo cammino. La situazione è disastrosa ma il coraggio e la forza dei genovesi, che già altre volte si sono trovati in queste condizioni, non è mancato. Sono tanti gli uomini e le donne, genovesi e non, ad essersi tirati su le maniche per spalare il fango: sono i cosiddetti angeli del fango.

Tra questi, è sceso in strada a spalare anche Luca Antonini, ex calciatore del Milan, ora nella squadra del Genoa. Il calciatore è stato visto spalare fango nelle zone più colpite dall’alluvione di giovedì notte, assieme alla moglie. Antonini, già nelle ore successive all’alluvione, aveva espresso la sua vicinanza alla popolazione: “Vivo a Genova da solo un anno; due giorni fa ho dichiarato che io e la mia famiglia qui ci sentiamo a casa. Oggi soffro come un genovese doc”.

Genova: arrestati quattro sciacalli romeni

Fabrizio Corona provato in carcere

Fabrizio Corona: in carcere provato e dimagrito “Non merito tanta prigione”