in ,

Alluvione Sicilia: piogge e temporali oggi 10 settembre, l’allerta rimane

Anche oggi, giovedì 10 settembre, permane l’allerta maltempo in Sicilia dopo i devastanti nubifragi che ieri hanno colpito la fascia jonica tra Catania e Messina, causando forti disagi nei collegamenti stradali, ferroviari e marittimi e allagamenti, in particolar modo nella zona dei Giardini Naxos, travolta da un’ondata di acqua e fango che ha causato smottamenti e trascinato con sé auto, vasi e motori e scaricato in mare un’ingente quantità di detriti sabbiosi.

Ancora forti piogge e violenti temporali si abbatteranno infatti, soprattutto nella prima parte della giornata, tra Sicilia e Calabria, per effetto dell’anticiclone Africano proveniente dal Canale di Sicilia che solo nel pomeriggio darà finalmente tregua. A tal riguardo la Protezione Civile ha previsto per oggi criticità rossa benché la situazione sia data in miglioramento già in serata con l’arrivo di aria più secca da sud-ovest, che tra Calabria e Sicilia libererà il cielo dagli annuvolamenti.

Ieri in circa tre ore di forti piogge a carattere temporalesco, nel Ragusano, Siracusano, Catanese e basso Messinese jonico sono venuti giù oltre 100 mm di di pioggia. In provincia di Reggio Calabria si è allagato l’ospedale di Melito Porto Salvo, ed ha visto costretti i responsabili del nosocomio a trasferire alcuni pazienti.

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 10 settembre: omicidio Palagonia novità

Pensioni 2017, pensioni anticipate, Cesare damiano lancia un appello a Matteo Renzi e a Paolo Gentiloni

Riforma pensioni 2015 ultime novità: settima salvaguardia e Opzione Donna, Cesare Damiano denuncia, “vogliono impiegare le risorse per togliere la Tasi”