in ,

Alpha Blondy in concerto a Milano: Nessuno ha il diritto di uccidere nel nome di dio (foto)

Serata tutta in levare ieri sera, al Carroponte di Sesto San Giovanni. Sul palco colui che è divenuto il simbolo del reggae africano, ovvero Alpha Blondy. Il musicista ivoriano ha consolidato la sua formazione durante la sua permanenza negli Stati Uniti per gli studi universitari e ha ottenuto la definitiva consacrazione nel 1986 con l’album Jerusalem, inciso a Kingston nei Tuff Gong Studios a fianco dei Wailers.

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©002

Il Bob Marley ivoriano si presenta al pubblico meneghino dopo le 22. Ad accompagnarlo una numerosissima band con tanto di coriste, fiati, due chitarre, basso e batteria.
L’artista africano canta in molte lingue, dall’arabo all’inglese, passando per il francese e il dioula: una scelta dettata anche dal messaggio che vuole lasciare, un messaggio per la pace universale che è divenuta per lui una vera e propria missione.

Urla così, Alpha Blondy, al suo pubblico: “Nessuno ha il diritto di uccidere nel nome di dio”, facendo riferimenti ai recenti episodi di terrorismo. E aggiunge: “Vogliamo la pace nel nome di dio”. Tutti messaggi per l’unità, contro ogni guerra e ogni privazione di libertà.
Un segnale importante in questi tempi così difficili sulla scena mondiale.

Fotografie di Pier Luigi Balzarini

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©003

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©004

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©005

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©006

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©007

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©009

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©010

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©011

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©012

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©013

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©014

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©015

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©016

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©017

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©018

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©019

AlphaBlondyPierLuigiBalzarini©020

 

tv

Miglior TV: Lcd, led o plasma? Ecco la lista dei cinque migliori, agosto 2014

Anticipazioni Beautiful giovedì 4 settembre: la scelta di Hope