in , ,

Alpinismo, Ueli Steck è morto durante la traversata Everest – Lhotse

Lutto nel mondo dello sport. L’alpinismo dice addio a Ueli Steck, fuoriclasse alpinista di 40 anni che stava tentando l’incredibile impresa di scalare Everest-Lhotse. Come riportano fonti locali, tra cui The Himalayan Times, Ueli Steck è morto sulla parete Nuptse nei pressi del Campo 1 dell’Everest. Il corpo senza vita del 40enne alpinista svizzero sarebbe stato scoperto da sei soccorritori.

Tutto sul mondo delle news 

Come riportano i colleghi PlanetMountain, Steck si stava riscaldando per tentare la traversata Everest – Lhotse, e la settimana scorsa aveva già trascorso due notti al Campo 2. Si trovava da solo perché Tenji Sherpa, con cui avrebbe dovuto tentare la traversata, si stava riprendendo da dei congelamenti.

Ancora in corso di accertamento le cause della morte di Ueli Steck, fuoriclasse svizzero dell’alpinismo…

Che tempo che fa non va in onda

Che tempo che fa oggi non va in onda: ecco perché

fare impresa in italia

Fare impresa in Italia? Gli aspiranti imprenditori hanno paura del fallimento