in ,

Altavilla Vicentina, trovato morto in casa: aveva forbici conficcate in testa

Vicenza: un uomo di 50 anni è stato trovato morto in casa ad Altavilla Vicentina, aveva delle forbici conficcate nella nuca. A fare il macabro ritrovamento, nella mattinata di oggi 23 dicembre, un amico.

Matteo Di Martino, 50 anni, era senza vita all’interno della sua abitazione, in via Lago di Carezza ad Altavilla Vicentina. Sembra che i carabinieri abbiano trovato in casa anche un biglietto di scuse, tuttavia la dinamica dei fatti appare ancora poco chiara. Vige al momento il mistero su come e perché l’uomo, italiano, sia morto. Il suo corpo senza vita è stato rinvenuto in un lago di sangue con un paio di forbici conficcate nella nuca.

Potrebbe interessarti anche: Giallo di Cornuda news: quarto uomo nella vita di Sofiya Melnyk

L’allarme è scattato intorno alle 11 di oggi, quando un vicino di casa si è insospettito vedendo la porta aperta. Sul posto sono giunti immediatamente sanitari del 118, Vigili del fuoco e carabinieri, coadiuvati dalla polizia locale. Sebbene la scena del ritrovamento faccia supporre si sia trattato di un gesto volontario, e quindi di un suicidio, diversi particolari non convincerebbero gli inquirenti. Accanto al cadavere del 50enne un biglietto d’addio il cui contenuto al momento non è noto.

Sebbene nessuna pista investigativa possa dirsi esclusa, vi sarebbero molti dubbi circa il fatto che l’uomo si sia suicidato come parrebbe. Secondo quanto riferito da conoscenti e amici già sentiti a sommarie informazioni dai militari, Matteo Di Martino era originario di Napoli e da poco tempo si era trasferito a vivere ad Altavilla. I testimoni lo avrebbero descritto come “una persona tranquilla”. Pare fosse single e non avesse alcuna relazione sentimentale in corso. Indagini in corso.

Diretta Fondi – Catania dove vedere in tv e streaming gratis Serie C

Diretta Aek Atene-Milan streaming gratis

Diretta Milan – Atalanta dove vedere in televisione e streaming gratis Serie A