in

Amazon Destinations: arriva l’app shop per i viaggi low cost?

Pronti a prenotare un viaggio su Amazon? Da una costola di Amazon Local è nata Amazon Destinations, pagina dedicata agli utenti in cerca di vacanze brevi, non troppo lontane da casa.

Abbiamo creato Amazon Destinations per risolvere un problema che affronta la maggior parte dei viaggiatori: come pianificare facilmente e prenotare viaggi locali” ha spiegato a Mashable Tom Cook, responsabile delle relazioni pubbliche di Amazon. “Più del 40% di tutti i viaggi di relax sul territorio nazionale statunitense è rappresentato da “fughe” di breve durata di 1-3 notti, e molti di questi viaggi sono nelle vicinanze, raggiungibili in macchina“. Expedia ha condotto una ricerca che sembra confermare i dati analizzati da Amazon. Le prenotazioni per soggiorni di 1-2 notti sono in crescita mentre quelle per soggiorni più lunghi, da 4 a 7 giorni, sono invece in calo. Nonostante i dati raccolti, “i viaggiatori hanno difficoltà a pianificare una ‘fuga’ di breve durata” – sottolinea Tom Cook – “è difficile decidere dove andare e spesso i vacanzieri si perdono nella scelta dei posti in cui soggiornare“.

Con il nuovo servizio Amazon Destination tenterà di accompagnare i clienti nella scelta del soggiorno ideale includendo nella pagina dedicata una descrizione della zona da visitare attraverso mappe, immagini, alberghi, e un elenco di posti per mangiare e cose da fare. Il sito permetterà inoltre anche di visualizzare alberghi, le loro tariffe e le offerte di pacchetti e sconti inclusi nel prezzo visualizzato.

Foto: Yeamake / Shutterstock.com

accessori cucina design

Tendenze moda cucina 2015: colori e accessori di design low cost

Chi l'ha visto?

Chi l’ha visto? anticipazioni puntata 22 Aprile 2015: quali novità ci sono su Guerrina Piscaglia?