in

Amazon lancia il marketplace dei prodotti ricondizionati

Questa sezione consente di ricollocare sul mercato prodotti non passabili come nuovi, anche se di fatto è come se lo fossero, con un grosso sconto offerto a tutti gli acquirenti.

Alcuni dati riportano sconti anche fino al 30% per alcune categorie. La stessa Amazon ha rassicurato i suoi clienti riguardo alle condizioni dei prodotti esposti nella sezione “articoli ricondizionati”

.

Sul web già molte persone hanno cominciato ad adocchiare questo nuovo “mercatino”, anche se permangono forti dubbi su questo nuovo termine “ricondizionato“. Cosa significa veramente?

Se un prodotto è funzionale al 100% e presenta solo qualche minimo difetto “estetico” potrebbe essere un grosso affare per chi acquista, viceversa se i difetti fossero (soprattutto nel caso di prodotti tecnologici) di natura funzionale il rischio potrebbe essere quello di acquistare un articolo non perfettamente funzionante.
Su questo punto la stessa Amazon ha rilasciato un comunicato ufficiale ai suoi consumatori:

amazon prodotti ricondizionati

Ricordiamo a tutti gli utenti che il listing dei prodotti ricondizionati è generato in maniera assolutamente casuale, in quanto i prodotti giudicati “ricondizionati” sono difficilmente prevedibili. Ciò comporta l’impossibilità nel prevedere quali prodotti e quante unità siano in vendita di un determinato prodotto.
L’utente sarà pertanto “costretto” a spulciare le varie pagine alla vecchia maniera, cercando di trovare la vera occasione. Siamo sicuri che questa innovazione porterà grandi giovamenti soprattutto ad Amazon, che potrà così vendere anche quei prodotti prima considerati “scarti” anche se per particolari minimi. Oltre a ciò aumenterà il tempo di permanenza degli utenti sul sito e quindi le possibilità di generare vendite.

Un ultimo consiglio è quello di leggere attentamente le FAQ del servizio di Amazon prima di acquistare un prodotto.
Resta il fatto che, se le condizioni sono veramente come promette Amazon, questa è un’ottima occasione per acquistare prodotti scontati. Detto questo, non vi resta altro che iniziare la ricerca su Amazon prodotti ricondizionati, in bocca al lupo e buon shopping!

Grande appassionato di SEO e Social Media Optimization (SMO), vive costantemente online. Scrive su diversi blog e portali del settore su diversi argomenti tra i quali SEO, social, sport, lavoro, startup, ambiente e notizie curiose. Il suo Network di pagine Facebook conta oltre 100.000 fan. Ama occuparsi di progetti web based volti a incrementare il traffico di visite ed elaborare strategie volte ad aumentare il ROI delle aziende clienti.

la storia siamo noi

Mauro Mazza a La storia siamo noi, al posto di Giovanni Minoli? Polemiche e frizioni in Rai

look emma watson

Cannes 2013, Emma Watson è la bad girl più glamour sul red carpet di “The Bling Ring”