in ,

Amichevole Inter-Manchester United, vincono gli inglesi ai rigori

L’Inter perde ai rigori in amichevole contro il Manchester United, ma si è vista una buona squadra. Decisiva la traversa di Andreolli dagli undici metri dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari. La prossima sfida della Guinnes Cup sarà contro la Roma.

amichevole inter

Walter Mazzarri, in ogni caso, può dirsi piuttosto soddisfatto, soprattutto per quanto i suoi hanno mostrato nel primo tempo. Il tecnico di Livorno insiste sul suo 3-5-2 che concede poco nulla nel primo tempo agli inglesi. E questo è il primo dato positivo, da sommare al fatto che – a differenza dei nerazzurri – il Manchester United ha giocato con la formazione titolare. Van Persie a parte. Questa la formazione (cambi tra parentesi) che Mazzarri ha usato nel corso della gara: Handanovic (Carrizo dal 19’ st); Ranocchia, Vidic (Andreolli dal 26’ st), Juan Jesus; D’Ambrosio, Jonathan (Guarin dal 39’ st), Kuzmanovic (Taider dal 19’ st), Krhin (M’Vila dal 1’ st), Dodò (Nagatomo dal 19’ st); Botta (Laxalt dal 19’ st), Icardi.

Meno si è visto nella ripresa e infatti i diavoli rossi avrebbero potuto chiudere la partita già prima del 90′. Invece si è mantenuto lo 0-0 e si è andati ai rigori, con la traversa di Andreolli che ha dato la vittoria al Manchester. Ora l’Inter sfiderà la Roma nel weekend. La partita è stata vista anche dal presidente nerazzurro Erik Thohir che ha commentato: “Abbiamo carattere e siamo giovani”.

rivalutazione borghi storici

Ecco come comprare casa con un euro nei borghi più belli d’Italia

viola news

Calciomercato, il Barcellona vuole Cuadrado: strategia della pressione sul colombiano