in

Amici 12, Maria De Filippi: “Sono orgogliosa di questa edizione, ero stufa di liti e battibecchi”

Ad un passo della messa in onda della finale di Amici 12 Maria De Filippi fa un bilancio di quella che è stata la dodicesima edizione del suo talent show. La conduttrice si dichiara “orgogliosa” di questa edizione del suo programma e non a torto, dato che la media di ascolti di tutte le puntate del serale si aggira intorno al 23% di share, una percentuale alta, considerando soprattutto che il talent show va in onda da dodici anni. amici 12 bosè

Sono più che orgogliosa di questa edizione anche per la direzione artistica di Giuliano Peparini“, afferma la conduttrice in un’intervista sul Corriere della Sera. La De Filippi sentiva l’esigenza di modificare il suo format tv, eliminando i continui litigi che hanno, invece, riempito le precedenti edizioni. “Ero stufa di liti e battibecchi. Sentivo già da tempo che questa formula si era logorata. La giuria, suo malgrado, era un tritacarne. Era troppo centrale, toglieva spazio ai ragazzi”.

La conduttrice può essere orgogliosa di Amici non solo per gli alti ascolti e per la nuova formula del talent, ma anche perchè il suo format è stato acquistato  all’estero. “E’ già stato venduto negli Usa e siamo in trattativa con Francia e Spagna dove si chiamerebbe “Los Amigos” e mi piacerebbe che a condurlo fosse Miguel Bosé“. E a proposito di Miguel Bosè, che ha ricoperto il ruolo di direttore artistico della squadra blu per gran parte del serale, spende delle belle parole: “È sempre stata una mia passione, avevo il suo poster in camera e poi è un gran professionista”.

amici 12 moreno donadoni

Amici 2013 finale, Maria De Filippi: “Non so se vincerà Moreno”

Paola Frizziero

Anticipazioni Uomini e Donne: la svolta esistenziale di Paola Frizziero al Vocazionario