in

Amici 13 anticipazioni quarta puntata 19 aprile: eliminati i Carboidrati e Oscar

Uno a uno, palla al centro. Squadra Bianca e Squadra Blu continuano a vincere e perdere in egual misura. Cosa succederà nella quarta puntata del Serale di Amici 13, una puntata che è stata registrata ieri, lunedì 14, e che andrà in onda, invece, su Canale 5 nella prima serata di sabato 19 aprile? I talenti di Migue Bosè e quelli di Moreno Donadoni, da quanto si apprende, porteranno a casa un pareggio, perdendo, così, un membro ciascuno. A dover lasciare il programma condotto da Maria De Filippi saranno quindi da un lato la band dei Carboidrati e dall’altro il ballerino Oscar nonostante su internet, per ben due volte, sia stata annunciata l’eliminazione del cantante Nick Casciaro, il talent che la conduttrice ha strappato ad Italia’s got talent.

Amici 13

Ebbene sì, secondo le indiscrezioni che circolavano in internet, secondo le affermazioni sibilline fatte dalle talpe presenti in studio, al termine della prima manche era stata annunciata la sconfitta dei Blu di Miguel Bosè e l’uscita di Nick, e, poi, alla fine della seconda, tale annuncio si era ripetuto in egual misura. A dover abbandonare la casetta dove vivevano con i compagni, lasciando così il programma e salutando la possibilità di vincere Amici 13, invece, paiono essere stati i Carboidrati, eliminati nella prima manche, e Oscar, l’ottimo ballerino di danza classica che aveva fatto venire la bava alla bocca ad una Alessandra Celentano super contenta di poter avere un allievo molto preparato e talentuoso.

Cercando di capire le strategie delle due squadre sembrerebbe proprio che entrambe abbiano puntato ad eliminare alcuni elementi forti negli avversari. Mentre, però, i Bianchi, senza Pasquale, potranno continuare ad affidare le prove di canto a Deborah e a Paolo, i Blu, senza Oscar si ritroveranno con un solo ballerino. Sarà tutto sulle spalle di Christian.

La perdita dell’udito è causa di depressione

Operai in sciopero in Cina

Cina: scioperano migliaia di operai del settore scarpe. Tremano Nike, Adidas e Puma