in

Amici 13, finale 27 maggio: che Deborah abbia la vittoria in pugno?

Che la cantante Deborah Iurato avesse buonissime probabilità di aggiudicarsi la vittoria di Amici è sicuramente noto al pubblico affezionato al talent show.

Deborah Iurato lezione canto

I fan della grintosa sicula non saranno rimasti delusi nemmeno dalle esibizioni di questa finalissima del 27 maggio 2014. Giunti ormai alla metà della puntata, si direbbe che sia proprio la Iurato ad avere la vittoria in pugno. Elegante nel suo vestito total black e più sicura di sé, anche in questa ritrovata femminilità, pare che la talentuosa cantante stia dando del filo da torcere agli altri due concorrenti.

Dopo l’esibizione esplosiva del brano “Anche se è fuori è inverno” scrittole dalla Mannoia, la ragazza è pronta a correre dritta dritta alla vittoria. In particolare è la performance a cappella sulle note di “My Immortal” degli Evanescence a farle conquistare il favore tanto del pubblico quanto dei critici presenti in pubblico. A seguire, l’interpretazione di una “Una lunga storia d’amore” di Gino Paoli, che ne consacra le doti canore: prevedibile la dedica al fidanzato Danilo, a cui la cantante è legata sentimentalmente da due anni e mezzo. Insomma, pare che il repertorio scelto per la serata, pur essendo malinconico e non propriamente adatto a mettere in mostra le doti soul & black della voce della cantante, sia stato comunque apprezzato dai giudici.

Sembrano lontani i tempi in cui l’allieva era costretta a sottoporsi a prove improbabili per dimostrare di avere prestanza sul palcoscenico. Sarà lei a vincere la tredicesima edizione del talent show? Vedere per credere.

cous cous

Ricette vegane: primi piatti tutti salutari

laura pausini mamma paola

Laura Pausini in cerca di talenti a ‘The Voice of Mexico’