in

Amici 13: Vincenzo Ficicchia vuole far ricredere Rudy Zerbi

Rudy Zerbi lo ha definito un cantante “barocco e tarocco” e ha fatto in modo che il ragazzo, entrato nel talent di Canale 5 condotto da Maria De Filippi uscisse, dopo poche settimane, da Amici 13, Vincenzo Ficicchia, invece, dopo aver dovuto far i conti con una porta sbattuta in faccia ed un sogno infranto, in una intervista sul settimanale Vero, ha dimostrato di credere ancora moltissimo nel suo sogno e di essere particolarmente determinato, ora più che mai, nel voler far cambiare idea a uno dei giudici più cattivi dei talent italiani per poter, poi, lavorare con lui.

amci 13

Dopo cinque anni di tentativi andati a vuoto il ventiquattrenne siciliano era riuscito ad entrare nella scuola di Amici, ma si è subito dovuto scontrare con Zerbi che, però, in una passata edizione aveva già battagliato parecchio con Virginio Simonelli. Peccato, però, che il cammino di Vincenzo non sia stato uguale a quello di Virginio, che, alla fine, vinse il talent. Vincenzo sapevo fin dall’inizio di non piacere a Zerbi: “già due anni fa, durante le selezioni per entrare a far parte del cast del programma, Zerbi non aveva espresso un parere particolarmente positivo nei confronti del mio talento” oltretutto sapeva anche il motivo per cui non riusciva a far breccia nel cuore del giudice visto che: “mi diceva che tendevo ad imitare troppo gli interpreti originali dei brani che cantavo. Mi ripeteva continuamente che mettevo troppo poco di mio” peccato, però, che le cose si siano ribaltate: “stavolta mi ha detto che mettevo un po’ troppo di mio nei brani, tenendo poco conto della versione originale”.

Il dubbio che rimane è quindi che Vincenzo, nei confronti di Rudy, sia passato da un estremo all’altro senza riuscire a trovare una via di mezzo, senza, cioè, poter fargli vedere un’esibizione in cui né imitava troppo il brano originale e né lo stravolgeva troppo. Eppure, nonostante questa sensazione di qualcosa rimasto incompleto, lo stesso Ficicchia si è detto soddisfatto della sua esperienza e felice di aver incontrato una Maria De Filippi pronta ad essere per tutti i concorrenti come una seconda mamma. Ora, però, più determinato che mai, Ficicchia punta, come ha annunciato lui stesso, a migliorarsi sempre di più e ad incontrare nuovamente Zerbi che, nonostante il giudizio, continua a stimare per la sua professionalità.

antonella clerici

Valerio Pino sogna di battere Maria De Filippi insieme ad Antonella Clerici

Due italiani su tre soddisfatti della propria salute: lo rivela l’Istat