in ,

Amici 14 anticipazioni seconda puntata Serale del 18 Aprile 2015: scintille fra Loredana Bertè e Mattia Briga

Dopo tanti apprezzamenti e complimenti il rapper della Squadra Bianca di Emma Marrone troverà pane per i suoi denti. Nella seconda puntata del Serale di Amici 14, infatti, una puntata registrata questa sera, sabato 11 Aprile 2015, ma che andrà in onda sabato 18 Aprile 2015, voleranno scintille fra Loredana Bertè e Mattia Briga. Il nuovo giudice del talent di Maria De Filippi, la Bertè prenderà il posto di Renato Zero, dimostrerà sin da subito di non apprezzare il rapper e lo apostroferà in malo modo dicendogli che secondo lei non si sarebbe mai e poi mai meritato di entrare in un programma del genere.

Come reagirà Mattia Briga? Il giovane riuscirà a mantenere la calma e la concentrazione per aiutare Emma Marrone e gli altri componenti della Squadra Bianca? Secondo quanto annunciato dal sito Ilvicolodellenews, dopo che Renato Zero fece i complimenti a Briga e gli disse che lo avrebbe tenuto d’occhio, dopo gli apprezzamenti, tramite Twitter di Gianluca Grignani e Cesare Cremonini, Briga troverà qualcuno con cui scontrarsi. Qualcuno che gli dirà apertamente in faccia in primis che non è un rapper, poi che è un figlio di papà ed infine che non merita di stare nel programma di Maria De Filippi.

Anche Elisa aveva detto a Mattia Briga che non era un rapper ma le parole della coach della Squadra Blu erano state poi completamente differenti. Il suo definirlo un non rapper si era comunque tramutato in un complimento, tanto che, alla fine, gli aveva anche chiesto di far parte della sua squadra.

Data l’avversione di Loredana Bertè per Mattia Briga, Emma Marrone e la Squadra Bianca rischieranno di essere fortemente penalizzati nelle prossime puntate? Quanto tempo rimarrà Loredana Bertè in giuria?

iPhone 7

iPhone 7 caratteristiche tecniche, uscita: brevettato il rivestimento che lo protegge dall’acqua

Amici 14 anticipazioni seconda puntata

Amici 14 anticipazioni 18 Aprile 2015: il ballerino Cristian finirà al ballottaggio