in ,

Amici 14, The Kolors: “Siamo partiti vendendo mozzarelle”

Sono una delle più belle realtà di Amici 14. Stiamo parlando dei The Kolors, la band di Stash della Squadra Blu. I The Kolors si stanno godendo il successo del loro nuovo cd, Out, uscito pochi giorni fa, ma non dimenticano le loro umili origini. Prima di Amici 14 infatti i ragazzi della band hanno vissuto un lunga gavetta di 5 anni in cui per ottenere i risultati sperati erano costretti a grandi sacrifici.

I The Kolors hanno parlato delle loro origini a Maria De Filippi. “Non so se sia legale dirlo, ma per ripagarci la strumentazione vendevamo le mozzarelle alle poste” ha svelato Stash. Stash ammette che alcuni momenti sono stati molto difficili e che in passato avevano anche pensato di mollare tutto: “Faccio fatica a distinguere la realtà dal sogno, trovarci ai primi posti della classifica è qualcosa di inspiegabile. Mi ero rassegnato… La sera prima che ci chiamassero per fare il provino avevamo prenotato il volo per andare a vivere a Londra. C’eravamo resi conto che qui non stavamo riuscendo e invece…“.

La storia dei The Kolors parte dal 2010, quando suonavano per i locali di Milano: “Suonavamo per 25 euro a sera, è capitato di farlo anche davanti a una sola persona. Ti devo raccontare una cosa, anche se non so se sia tanto legale… Io e i ragazzi siamo andati a vendere le mozzarelle negli uffici postali per comprarci gli strumenti. Dopo, con la strumentazione e i brani, siamo andati a proporci nei locali“, ha confessato Stash a Maria de Filippi.

Volkswagen novità auto 2017 nuovi modelli

Stage alla Volkswagen: offerte di lavoro per neolaureati

Alessia Marcuzzi news intervista

Alessia Marcuzzi confessa: “Ho paura di invecchiare da sola”