in

Amici 14 puntata 22 novembre 2014: ecco i protagonisti della classe di Maria De Filippi

È una Maria De Filippi in forma smagliante e look “total black” a dare il benvenuto al pubblico di Amici 14, il talent show più acclamato dell’ammiraglia Mediaset su cui si sono accesi i riflettori oggi, sabato 22 novembre 2014.

Questa prima puntata è stata fondamentale perché ha permesso al pubblico di apprendere i nomi dei giovani talenti che entreranno ufficialmente a far parte della scuola, avendo, tra l’altro, un’ulteriore opportunità: quella di esibirsi in un grande studio rinnovato che riproduce una vera e propria arena, preludio delle puntate serali a cui i migliori di loro accederanno.

Si è partiti alla grande con una sfida appassionante convocata da Sarcina, che ha chiamato al confronto due band: “The Whips”, formazione umbra capitanata da una bionda ed energica cantante, e “La Gente”: entrambe riescono ad aggiudicarsi un posto nella scuola, per quanto ai più sia evidente la superiorità vocale della cantante umbra; anche una terza band, gli “Attika”, chiamata ad esibirsi per ultima sulle note di Cesare Cremonini, riuscirà ad accedere alla scuola.

Sul fronte ballo, invece, che cosa accade? Dopo Simone Baroni, ballerino classico, di cui viene proclamato immediatamente l’ingresso, le porte della scuola si spalancano per Michele Nocca, acclamato da un tifo da stadio (che sia merito di quella faccina da simpatica canaglia?). Riescono a raggiungere l’obiettivo anche Giorgio e Francesco Bax, il ragazzo che ha attirato l’ironia della De Filippi con il suo abbigliamento sciatto (“Ma ti hanno preso per strada?”). Garrison “salva” Vairo e Graziano per la categoria latino-americano.

Quote rosa al ribasso, sono solo due i posti disponibili per le ballerine: dopo Vanessa, è Klaudia ad accedere alla scuola (ragazze che con ogni probabilità faranno parlare di sé tanto per il talento quanto per l’avvenenza!).

Tra le cantanti donne, si distinguono Francesca Miola, giovanissima dalla voce “alla Bjork” che UrbanPost aveva già notato durante i casting, e Paola, dalla tecnica impeccabile. A seguire entrano Silvia, che si aggiudica oltre al banco il primo peluche lanciato dal pubblico, e Luana, capace di mandare in visibilio il pubblico con la potenza della sua voce.

Cantanti uomini? Le porte della classe si spalancano per Federico, detto “Itto”, giovane cantautore pronto a presentare un proprio brano in inglese (sul quale, a giudicare dallo scarso entusiasmo del pubblico, in pochi avrebbero scommesso), e per Leslie, voce pulita e suadente che già su Facebook aveva riscosso tanti apprezzamenti. Gli altri posti disponibili vengono occupati da Gabriele Tufi (occhi blu, muscoli niente male e sonorità da boy band, che non avrà vita facile con Rudy Zerbi) e Luca, cantautore invitato ad esibirsi sulle note della cover di “Sognami”. Porte aperte anche per Matteo Briga, l’unico rapper della formazione di quest’anno. Grande rammarico per il mancato ingresso di Esteban, il giovane talento venezuelano molto amato dal pubblico dei casting.

E ora che vinca il migliore.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

vigilia cena pranzo natale ricette menù carne pesce

Vigilia di Natale 2014: menù di pesce, carne, vegetariano o vegano? Idee di ricette

ballando 10

Ballando con le Stelle 2014 anticipazioni 22 novembre 2014: Romina Power ballerina per una notte