in

Amici 14 puntata 29 novembre: la sicurezza di Silvia schiaccia la squadra avversaria

La classe di Amici 14 si è formata e ormai tutto è pronto per entrare nel vivo del talent show condotto da Maria De Filippi.

Questa seconda puntata pomeridiana del 29 novembre 2014 parte alla grande con una sfida che vede contrapposte due squadre guidate dalla cantante Silvia e dal rapper Mattia Briga: entrambi fiduciosi nella vittoria, anche se è la prima a distinguersi per sicurezza e voglia di combattere: sarà lei, infatti, a lanciare occhiate di fuoco e sguardi minacciosi che fin dai primi istanti della trasmissione fanno preludere una sfida dai toni piuttosto accesi (e a questo punto viene spontaneo domandarsi che cosa non possa accadere ai serali, se questo ne è l’assaggio…).

Sul “fronte ballo” le sfide più appassionanti sono quelle che vedono protagonisti Michele contro Danilo e Giorgio contro Graziano. Nella prima sfida sarà Michele a farla franca (per la gioia del pubblico femminile, che già la scorsa settimana era andato in visibilio al primo sorriso accattivante del ragazzo). Tra Giorgio e Graziano, invece, sarà il primo a spuntarla nonostante il secondo ballerino abbia dato prova di una sensualità veramente dirompente.

Le sfide non risparmiano i cantanti, a partire dai “coach” delle squadre odierne: una standing ovation incorona il successo del rapper, che riesce a spuntarla sulla tecnica di Silvia. La motivazione? Sarcina spiega che dalla ragazza si aspetta molto, molto di più, date le potenzialità.

Poi sarà la volta di due delle voci in assoluto più seguite dei casting: chi riuscirà a scamparla tra “la tigre della Malesia” – l’appellativo con cui l’ex leader della Vibrazioni ha etichettato la grintosa Luana – e Francesca Miola, la voce capace di far sognare? Due caratteri (almeno all’apparenza) opposti, due vocalità diverse chiamate a esibirsi su pezzi molto distanti tra di loro: ma entrambe così brave da lasciare spiazzato Sarcina, che per chiarirsi ogni dubbio le chiamerà a esibirsi una seconda volta. La vittoria (per il momento) incorona Francesca, la timidissima ragazza dal volto acqua e sapone che si distingue oltre che per bravura per umiltà.

Dopo l’attesissima esibizione di Alessandra Amoroso (che, però, a dispetto delle anticipazioni, per il momento non è stata chiamata a vestire i panni di coach durante il serale), c’è la proclamazione della squadra vincitrice: Silvia trionfa, mentre la squadra capeggiata dal rapper Mattia comincia a tremare per le possibili conseguenze che comporta la sconfitta.

Ad essere chiamato a esibirsi è Danilo, uno dei ballerini della squadra perdente, che purtroppo non riesce a convincere Kledi: che la prossima puntata abbia in serbo per lui qualche brutta sorpresa?

L’impressione complessiva è che gli allievi della scuola, pur essendo all’inizio del loro percorso, credano fermamente nel proprio talento al punto da non volersi mai mettere in discussione. E allora che vinca il migliore.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Riforma Pensioni Lavoratori Precoci 2015

Riforma pensioni 2015: stop penalizzazioni lavoratori precoci fino al 2017

Tendenze make up Natale 2014 rossetti scuri dark

Tendenze make up Natale 2014: rossetto scuro, ecco come abbinarlo