in

Amici 14 puntata 31 gennaio, Kledi si scaglia contro Natalia Titova: “Ma sei qui per farti della pubblicità?”

Che cos’è la danza? Se vi aspettavate che, almeno per degli insegnanti della disciplina, fosse facile rispondere a questo genere di quesito, preparatevi a ricredere: la prova l’abbiamo avuta oggi 31 gennaio 2015 sul palco di Amici 14, dove i severi giudici si sono confrontati più che animatamente sul tema. Senza, per la verità, approdare ad una conclusione.

Lo spunto della querelle? L’eterno confronto tra i due ballerini che se la giocano quest’anno: il sorridente Michele, “nominato” dai compagni per l’eliminazione (e le cui “faccette” e movenze sensuali avevano già scatenato più di una polemica), e l’eterno rivale Giorgio.

Cos’è successo esattamente sul palco di Amici 14 il 31 gennaio? Kledi ha esordito proclamando che il latino è una “disciplina sportiva”, precisando che non si tratta di un’etichetta “offensiva”, ma piuttosto di una presa di coscienza della realtà secondo le definizioni stabilite dal CONI. Dal canto suo, la bella Natalia Titova – ospite della puntata che probabilmente non si aspettava di dover sostenere un’apologetica in difesa della danza latina – non ha perso l’occasione per controbattere facendo notare all’insegnante che ogni anno a Rimini si svolgono campionati di danza dove almeno due piste su otto sono interamente dedicate al latino.

E qui comincia il putiferio: Kledi che accusa la Titova di farsi pubblicità, la Titova che prova a controbattere affermando di aver semplicemente difeso quello che rappresenta, Kledi che precisa alla ballerina di non aver mai mancato di rispetto per la danza latina. Intanto anche gli altri insegnanti non si lasciano sfuggire l’occasione per dire la loro: Garrison ovviamente dando man forte alla Titova, la Celentano provando a fare un distinguo tra dilettanti e professionisti (non compreso nemmeno dalla De Filippi), la Peparini ritagliandosi (senza successo) una spazio tra le voci alte dei colleghi, Zerbi schierandosi apertamente a favore di Garrison (come testimonia il cartello con scritto “# Io sto con Garrison” che ha mostrato alle telecamere).

Il risultato? La conversazione non approda a nulla, ma per fortuna si conclude con la sfida che vede fronteggiati i due allievi: sarà Michele ad averla vinta, evitando così l’eliminazione. Per Giorgio, invece, la sfida è ancora aperta.

Se vuoi saperne di più sulla puntata del 31 gennaio di Amici 14, clicca qui.

(immagine tratta da Facebook)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Alexis Tsipras referendum greco

Grecia, Tsipras: “Rispetteremo gli obblighi con la Troika”

Ultime notizie calciomercato Napoli: Henrique non convocato, si avvicina la cessione