in

Amici 14, puntata 5 aprile: Sara e Denny gli eliminati

Ospiti internazionali, performance talentuose (per quanto, forse, inferiori alle aspettative) e un pizzico di polemica: non manca nessuno degli ingredienti perché anche questa seconda puntata serale di Amici sia super chiacchierata. Il primo a farsi notare è Miguel Bosè, così vistosamente truccato che avrà dovuto incrociare le dita perché quella pesante matita nera non finisse sbavata entro la fine della puntata.

I concorrenti sono impazienti e i direttori artistici – Moreno per la squadra bianca, e Bosè per la blu – non vedono l’ora di schierare in campo i loro pezzi forti. Si comincia alla grande, con un duetto che vede in campo la cantante Giada al fianco di una Kylie Minogue in forma a dir poco smagliante. Moreno risponde cogliendo l’occasione di promuovere il suo album ed entrando in campo al fianco dei ballerini Knef. Punto assegnato ai bianchi: che la personalità aggressiva della star australiana abbia offuscato la performance della giovane cantante romana?

Giada e Kylie Minogue

Le prove continuano. Pare che Luca Argentero stasera non sia troppo simpatico: pur avendo espresso apprezzamento per i Dear Jack, paragonandoli addirittura agli Afterhours, sottolinea ai ragazzi di aspettarsi di più da loro. Dall’altro lato, viene schierata Deborah con l’“Ave Maria” di Celine Dion.

Ed ecco arrivare sul palco il doppio premio Oscar Robert De Niro, giudice eccezionale di questa seconda serata. L’attore, si sa, non ama “sbottonarsi” e dall’alto del suo atteggiamento molto “politically correct” farà dannare la De Filippi, che continuerà a punzecchiarlo per tutta la serata provando a strappargli (inutilmente) un giudizio.

Oscar De Niro Amici 14

Intanto le sfide continuano a colpi di danza. Dopo il successo dei bianchi, i blu si aggiudicano la manche che vale doppio. Arriviamo alla quinta prova: peccato che siano proprio i Carboidrati a deludere le aspettative, esibendosi con una versione di “4 marzo 1943” di Lucio Dalla non del tutto convincente. I blu rispondono schierando il ballerino Oscar, che regala una performance così tecnicamente perfetta da risultare poco emozionante. Sono comunque i bianchi ad aggiudicarsi questo primo match, e spetta a Moreno nominare un concorrente della squadra avversaria, Sara. Gli allievi, invece, si schierano all’unanimità contro Denny per la seconda puntata consecutiva. Che il rapper milanese sia penalizzato perché troppo pericoloso o perché giudicato inferiore rispetto agli altri concorrenti? I professori nominano i Dear Jack, salvato giustamente dal direttore artistico. E’ Sara, purtroppo, la prima a dover lasciare il campo.

Amici 14 Sara e Denny

Ad eccezione di Deborah, pare che stasera i cantanti siano tutti un po’ “sotto tono”. I Dear Jack, con il pezzo dei Baustelle, non riescono a convincere il pubblico, e sia Moreno che Gabry Ponte non mancano di sottolinearlo.

Ma il vero protagonista di questa puntata è Robert De Niro. Un match esilarante dove la De Filippi chiama in causa gli oggetti più improbabili perché il colosso del cinema arrivi ad esprimere un giudizio. Dapprima ci prova con una banconota da 5 euro, poi con un mandarino e una mandorla: insomma, niente basta a far capitolare De Niro, che trova tutte le performance “terrific” e dividerebbe anche tutto ciò che non è divisibile pur di non esporsi.

Il secondo grande duetto con ospite internazionale vede protagonista Deborah al fianco della giovanissima Birdy: “People help the people” è in grado di far venire la pelle d’oca.

Birdy e Deborah Amici 14

Alla quarta prova di ballo che vede in campo Lorenzo, Bosè risponde con un duetto inedito con Giada e Nick. Arriviamo all’ultimo atteso ospite: è Fedez a duettare con Giada e l’amico Denny.

Per l’ennesima volta la De Filippi arriva a punzecchiare De Niro. Questa volta gli consegna in mano un oggetto (all’apparenza) indivisibile: una catenina che l’attore dovrà assegnare a chi gli è piaciuto di più. Inutile dire che anche questa volta l’attore riesce a trovare un escamotage, proponendo di distribuire equamente i due ciondoli del gioiello. E con una stretta di mano corale riesce ad aggirare la conduttrice aggiudicandosi un altro punto del match. Partita conclusa 5-0 per De Niro.

Intanto si conclude anche la seconda partita della serata, che vede ancora una volta i blu perdenti. Bosè non nasconde antipatia per De Niro, che – diplomazia a parte – ha votato più volte a favore degli avversari. E questa volta, prevedibilmente, sarà impossibile salvare Denny La Home. Che però non dispera, perché  vanta già un album prossimo all’uscita.

 

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

mazzarri allenatore inter

Serie A, Inter: Mazzarri specifica il significato del labiale

restauro borse di studio San Gemini 2014

Beni culturali e restauro, le borse di studio del programma San Gemini