in ,

Amici 14 quinta puntata Serale 9 Maggio 2015: Maria De Filippi è la “biondina di Satana”

L’avevano soprannominata la Sanguinaria, ma dopo l’intervento di Virginia Raffaele nei panni della Bruzzone, in questa quinta puntata del Serale di Amici 14, il talent ora in onda su Canale 5, Maria De Filippi diventerà sicuramente “la biondina di Satana”. Ebbene è tutta colpa sua. E’ tutta colpa della nuova imitazione di Virginia Raffaele, ospite fissa nel Serale di Amici 14.

La Bruzzone, indagine dopo indagine, prova dopo prova, passando nella casetta della Squadra Bianca e svegliando Valentina che dormiva, dopo essere entrata in studio sulla moto guidata dalla Morte ed aver rischiato di rasarsi tenendo in mano la falce di quest’ultima, ha trovato il colpevole dell’omicidio compiuto negli studi Mediaset. Chi ha ucciso i concorrenti del Serale di Amici 14? Chi ha fatto in modo che rimanessero, da 12 che erano, solo “7 come i sette nani: Brigalo, Stashalo …..”? Chi porterà quei 7 a rimanere in 6 e poi “3, 2, 1 Buon anno?” Ecco la colpevole. “Donna, caucasica, capello biondo, microfono in mano, tacco dodici”. Insomma l’incarnazione perfetta di Satana.

Dopo aver tradito per un attimo Bruno Vespa ed aver chiesto in prestito la sigla di Quarto Grado, la Bruzzone, o meglio l’imitazione della criminologa ad opera di Virginia Raffaele, scoperto il colpevole del delitto di Amici 14, anche se, come mostra un video sulla stessa pagina Facebook del talent anche Rudy Zerbi era stato trovato spalmato sul pavimento dell’ingresso degli studi, è poi ripartita sulla moto della Morte.

carrara

Ponte 2 giugno 2015: le 10 cose da fare a Carrara

Amici 14 anticipazioni sesta puntata Serale 16 Maggio

Amici 14 anticipazioni sesta puntata Serale del 16 Maggio 2015: Mattia Briga al ballottaggio