in ,

Amici 14 sesta puntata Serale del 16 Maggio 2015: Loredana Bertè litiga con Mattia Briga

La prova proposta da Loredana Bertè ha scatenato l’inferno. Nella sesta puntata del Serale di Amici 14, una puntata in onda proprio ora, mentre in studio Maria De Filippi e colleghi registravano la settima puntata del Serale di Amici 14 che andrà in onda il 23 maggio 2015, è successo di tutto, ma soprattutto la tensione che si respirava nello studio di Mediaset, in un vero e proprio climax ascendente è giunta allo spannung finale. Loredana Bertè e Mattia Briga hanno litigato e nessuno dei due ha si è risparmiato. Cosa si sono detti? Come mai è successo tutto ciò?

Loredana Bertè aveva proposto una prova incrociata fra Briga e Luca e aveva affidato al rapper della Squadra Bianca una canzone di Caparezza, mentre al cantante della Squadra Blu di Elisa, che verrà eliminato proprio alla fine di questa serata, una canzone di Prince. Briga, però, dopo aver vissuto male per tutta la settimana questa imposizione ha scelto di non cantare e alla proposta della prova ha detto che non l’avrebbe eseguita rispondendo ad alcune frecciatine che la Bertè gli aveva lanciato nel momento in cui stava giustificando la sua scelta dicendo: “Si possono raggiungere le masse anche senza finire in concetti sfacciatamente commerciali come fa lui nelle sue canzoni”.

A questo attacco Briga ha risposto dicendo: “Io la ringrazio di avermi pensato durante la settimana, perché comunque entrare nei suoi pensieri è sempre un privilegio. Di comune accordo con la mia coach Emma abbiamo deciso di non cantare questa canzone Il motivo…” Il rapper è stato interrotto sul più bello. La Bertè ha detto: “ti sento durante il day time dire io vinco, io vinco, ma cosa vinci la Coppa del Nonno, tu se ti rifiuti mi dimostri, caro, che non lo sai fare Caparezza”. Briga ha risposto con: “A questo punto del programma non mi sembra corretto assegnarmi un brano che è del tutto distante dalla mia ….” aggiungendo: “a scuola i professori non insultano e non feriscono nessuno”. Insomma una bella stoccata contro Loredana Bertè.

La Bertè a questo punto ha risposto: “Tu fai quello che ti pare a te, non fai un c…..” e da qui sono volate parolacce da parte di tutti. Francesco Renga ha provato ad intervenire chiamando in causa Emma Marrone: “Sono state dette cose sbagliate sia da una parte che dall’altra … io vorrei sapere da te Emma” e la coach della Squadra Bianca ha confermato la scelta del suo pupillo dicendo: “io da quando sto qua dentro sono più le volte che sono andata contro Briga, questa volta mi sono sentita di appoggiarlo perché l ho trovata un po’ assurda … gli è stato chiesto di cantare con la stessa tonalità di Caparezza e con taglio deciso da Loredana….”

Cosa è successo poi? Solo Luca si è esibito. Il cantante della Squadra Blu, terminata la sua performance, ha però attaccato il collega finendo per essere zittito da Emma Marrone che non ha gradito che gli allievi di Amici 14 si puntassero il dito uno contro l’altro. Cosa succederà nella settima puntata del Serale di  Amici 14 ? A quanto pare Emma e Briga duetteranno proprio sulle note della canzone di Caparezza. Sarà uno smacco per Loredana Bertè?

Sampdoria – Lazio 0-1 highlights Serie A, video gol e sintesi

Amici 14 mattia briga sanremo

Amici 14 anticipazioni settima puntata Serale 23 maggio 2015: Briga canta Cremonini, piacerà a Loredana Bertè?