in

Amici 15 gossip: occhi puntati sull’incontro fra Emma Marrone e Stefano De Martino

Eccoli di nuovo sul luogo del misfatto, il posto in cui hanno vissuto le stesse emozioni e sensazioni dei ragazzi della scuola di Amici 15, il posto un cui si sono innamorati, traditi e lasciati. Emma Marrone e Stefano De Martino si sono rivisti nella puntata andata in onda oggi del talent di Maria De Filippi e tutti gli occhi erano puntati su di loro. Cosa è successo? Assolutamente nulla, almeno questo si è visto guardando da casa, ma magari in studio qualcuno ha colto qualche dettaglio importante. Quando è successo? Emma ha chiesto a Gabriele, primo ammesso al Serale di Amici 2016, di ballare una determinata coreografia e fra i professionisti che avrebbero dovuto danzare con l’allievo c’era anche Stefano De Martino, il suo ex.

Il volto della cantante, che sarà direttore artistico della squadra Bianca insieme ad Elisa e che si contrapporrà a J-Ax e Nek, direttori artistici della squadra Blu, è rimasto impassibile, ma non è detto che pian piano, andando avanti, non ci possa essere anche uno scambio di battute fra i due, nonostante non siano loro i protagonisti. Il pubblico continuerà a tenere gli occhi puntati su di loro per vedere cosa succederà, per carpire, magari, un loro sguardo o un loro messaggio in codice pronto a significare, quantomeno, una ritrovata serenità e anche solo la nascita di una possibile amicizia.

Grazie a Maria De Filippi, però, Stefano De Martino sta incontrando, nei vari programmi tv, tutte le sue ex. Da Pequegnos Gigantes, dove deve lavorare al fianco di Belen Rodriguez, quella che potrebbe essere la sua ex moglie visto quanto successo in passato, ma che potrebbe ritornare anche ad essere la compagna della sua vita, visto che negli ultimi gossip si parla di un possibile riavvicinamento, ad Amici 15, o al Serale di Amici 2016, dove si ritroverà davanti Emma Marrone.

Elezioni Iran

Elezioni in Iran, vincono i riformisti di Rohani: conservatori indietro

Room recensione, Brie Larson interpretazione da Oscar: spazzati via gli ultimi dubbi