in ,

Amici 16 news, Roberto Saviano al serale: “Ragazzi, basta bullismo”

Roberto Saviano torna ad Amici 16. Lo scrittore e giornalista napoletano, nonché ideatore di Gomorra, torna a parlare al pubblico giovanile attraverso il palcoscenico del talent di Maria De Filippi. Tutto questo mentre si sta consumando, in queste ore, la separazione tra Morgan e Amici con l’entrata in gioco di Emma Marrone. Ma perché Roberto Saviano ha scelto nuovamente di sposare il progetto Mediaset? Lo ha svelato a Repubblica a cui ha spiegato come Amici sia il posto giusto: “Per misurarmi con un pubblico molto giovane che non è facile intercettare in tv e che intercetto sul web. E poi perché da Maria De Filippi sono libero: dalla storia della ballerina della Sierra Leone all’invito a leggere Le notti bianche di Dostoevskij, diventato best seller, mi piace sfidare il luogo comune che quel pubblico lì non lo puoi interessare. Farò anche altre puntate”.

—> Tutto sul mondo di Amici 16

  • Amici 16 e Roberto Saviano: il problema del bullismo

Ad Amici 16, nella puntata che vedremo al serale sabato sera, Roberto Saviano porterà la poesia di Anna Achmatova “Ho smesso di sorridere” per spiegare come ci siano persone che hanno pagato per le parole. E proprio su questo tema si sofferma Roberto Saviano. Nell’intervista concessa a La Repubblica evidenzia la violenza verbale che emerge sui social network: “Sono online tutti i giorni avendo una comunità – quasi due e milioni e mezzo su Facebook uno e mezzo su Twitter – e mi accorgo che il livello di scontro sui social è spaventoso. È una violenza che non si userebbe mai di persona perché nasce da un presupposto.”

—> Tutto su Roberto Saviano

  • Roberto Saviano parla del bullismo social

Per lo scrittore napoletano ospite ad Amici 16, il web ha un’arma a doppio taglio. Come spiega Roberto Saviano, infatti, chi interagisce online crede che: “Siccome si può cancellare tutto, anche la tua morale diventa on line, non va mai off line, non senti di essere responsabile. Pensi: ‘Se ho esagerato lo cancello’, ma non si cancellano l’offesa ricevuta e il dolore inflitto. C’è un pensiero della tradizione ebraica che dice: ‘Quando la parola non l’hai pronunciata sei tu a comandarla, ma una volta che l’hai pronunciata è lei che comanda te’.”

—> Cosa devi sapere sul mondo della TV

  • Roberto Saviano ad Amici 16: l’annuncio su Facebook

E l’annuncio sulla sua partecipazione ad Amici 16, Roberto Saviano, l’ha dato attraverso i social network: “Sabato sera sarò ad Amici di Maria De Filippi per raccontare a ragazze e ragazzi cosa significa essere violenti sui social pensando che cancellare un post possa lavare via offese e sofferenza. Il bullismo è sempre esistito, ma il cyberbullismo fa danni peggiori perché diventa subito virale. Sabato sera sarò ad Amici perché voglio raccontare che l’insulto è più virale del ragionamento: l’insulto arriva immediatamente, il ragionamento richiede tempo.

Sabato sera sarò ad Amici perché voglio raccontare come si smontano gli hater, come si riducono ad agnellini del web, senza insultarli ma portandoli su un terreno che in genere rifuggono, quello del ragionamento.
Sabato sera sarò ad Amici perché con mezzo milione di post fatti su Facebook ogni minuto è evidente che oltre all’educazione sessuale (che non si fa), oltre a parlare di droghe (cosa che non accade), la scuola dovrebbe fare anche educazione ai social. E tutto questo lo dirò attraverso i versi di una poetessa russa, Anna Achmatova, perseguitata non perché parlasse di politica, non perché parlasse di diritti civili, ma perché parlava d’amore.
Anna Achmatova scriveva: impara ad amare, imparerai a vivere. Oggi i suoi versi, con il cinismo assurto a valore positivo, sono più rivoluzionari che mai.”

Lione – Besiktas probabili formazioni Europa League quarti di finale

Amici 16, Mike e Shady stanno insieme? Ecco la verità