in

Amici 2013, puntata 8 febbraio: successo per il rapper Denny

È lui l’unico rapper della classe di Amici di quest’anno. Dennis Angeloni, in arte Dennis Lahome, è un milanese doc che non ama nascondere le proprie origini.

amici

Anzi, diciamocela tutta, preferisce piuttosto sottolineare questa sua “milanesità”. Come? Esibendo una flessione piuttosto marcata e pronunciando vocali “e” che si trasformano in “a” in men che non si dica. Ma pare che questa sua caratteristica – che pure lo contraddistingue, e probabilmente l’ha fatto anche amare dal pubblico – non sia altrettanto apprezzata dalla severa Di Michele, che il 31 gennaio gli ha assegnato una bella maglia nera.

Anche lui si è dovuto esibire nella puntata pomeridiana dell’8 febbraio per dare prova sul palco delle sue qualità. La Di Michele vorrebbe verificare qualche miglioramento nell’accento del ragazzo, mentre lui continua a sostenere che “l’accento fa parte del suo modo di fare canzone”. Insomma, due visioni parallele che sembrano non potersi incontrare. Ma che, in compenso, hanno il pregio di regalare al pubblico dei siparietti molto gustosi: come quando la prof. comincia a parlare in romanesco per far capire a Danny, che, pur essendo simpatico, non può fare di questo slang un vanto.

Intanto il cantante – che pure riconosce candidamente di avere “problemi di comprensione” e di non essere in grado di spiegare il significato del pezzo di Battisti “I giardini di marzo” – vuole dare prova di altre conoscenze. Citando, ad esempio, i nomi di diversi cantanti che hanno fatto dello slang il proprio cavallo di battaglia, da Pino Daniele e Jovanotti.

Allora, sulle note di “Anche se” e del nuovo pezzo “Vivo underground”, riesce a convincere tutti. Anche la Di Michele, che gli permette di rimanere nella scuola.

Seguici sul nostro canale Telegram

Greta eliminazione Amici 13

Amici 13, puntata dell’8 febbraio: eliminati Greta, Francesca e Giacomo

Milan

Video – Milan, Taarabt: le migliori giocate del neo acquisto rossonero