in

Amici, i preferiti di Alessandra Celentano sono: Anbeta, Leon e Cristo

Ho avuto il piacere di collaborare con tantissimi allievi, molti davvero bravi. Ex allievi di Amici oggi lavorano nelle più importanti compagnie di danza del mondo” Iniziando così il discorso, nella chiacchierata con il settimanale Vero, Alessandra Celentano, la perfida insegnante di danza classica del talent di Canale 5 condotto da Maria De Filippi, in attesa di poter sapere chi vincerà Amici 13 e vedere quali ballerini verranno convocati per lavori importanti in compagnie in giro per il mondo, ha annunciato alcuni dei suoi allievi preferiti aggiungendo: “Tra questi non potrei non citare Anbeta Toromani, che è un’artista molta preparata, con la quale nel corso degli anni sono diventata molto amica. Ma ce ne sono stati tanti altri come Leon Cino o Cristo Martinez. Sono tantissimi, impossibili da ricordare tutti”. Insomma Anbeta e Leon, che poi hanno lavorato nel talent come professionisti, e Cristo hanno fatto breccia nel cuore dell’insegnante più temuta della scuola.

amici 13

Nella stessa intervista, parlando del programma, Alessandra Celentano ha poi detto che il talent ha un importante scopo, o meglio un importante messaggio che cerca di veicolare da anni: “chi nella vita desidera fare il cantante o il ballerino è bene che metta in conto che non si arriva da nessuna parte senza fatica e sacrificio”. Insomma Amici non è una passeggiata, un programma dove andare pensando di poter riposare e divertirsi all’interno della casette senza pensare di fare il minimo sforzo o il minimo sacrificio perché: “Amici è il primo approccio a quello che sarà il mondo del lavoro”.

Commentando poi positivamente le novità che Maria De Filippi e il suo staff hanno apportato, anno dopo anno, al talent, la professoressa Celentano, presente fin dalla prima edizione, quando ancora la trasmissione si chiamava ancora Saranno Famosi, ha detto: “ogni anno c’è sempre qualche piccolo cambiamento, mantenendo però una struttura di base dove sono i ragazzi i protagonisti”.

Seguici sul nostro canale Telegram

Rosso Fiorentino e Pontormo mostra Firenze 2014

Pontormo e Rosso Fiorentino: le differenti vie della “maniera” convergono a Firenze

Steven Gerrard

Mercato europeo, Liverpool: vicino il rinnovo di capitan Gerrard