in ,

Amore Festival 2016 a Roma: il Capodanno si festeggia con una line-up d’eccezione

Sognate di vivere…un Capodanno memorabile? Vorreste stappare la bottiglia dello spumante a Roma, ma non sapete quale evento scegliere per salutare l’anno nuovo? Amore Festival 2016 è l’appuntamento imperdibile per chi vuole scatenarsi a ritmo di musica, e non solo techno: anche quest’anno il popolo della “notte” è invitato a partecipare a un evento sensazionale che schiera una line-up d’eccezione, nelle serate dal 30 dicembre 2015 al 2 gennaio 2016.

L’evento centrale resta quello del 31 dicembre, che si svolgerà nei locali della Nuova Fiera di Roma – sede dalle dimensioni ottimali e di facile accesso – riunendo per una notte i migliori maghi della console del panorama internazionale fin dalle ore 20. Ma i festeggiamenti cominciano fin dalla notte precedente con il “Preview Party”, che dà inizio alla lunga maratona musicale animando diverse location prestigiose della Capitale. E se avete ancora le “pile cariche” dopo il Capodanno, il 1° gennaio è in programma un “After Party” e per gli irriducibili un “After Tea” con tanto di dj-set dalle ore 18 fino a notte inoltrata. The last but not the least: l'”Abduction party” di chiusura il giorno 2 gennaio.

Curiosi di conoscere i nomi dei dj più attesi l’ultima notte dell’anno? Solo per farne alcuni, Solomun, Len Faki, Voice From The Lake, Ricardo Villalobos, Pan Pot, Sonja Moonear, Dave Clarke, The Martinez Brothers, Paul Ritch, Nastia. Come spiegato da Stefano Vicari, uno degli organizzatori dell’evento, gli artisti scelti per questa edizione del Festival saranno più “vicini alla dimensione live e non solo allo sballo sotto la console”, rispettando il concetto di festa insito nella manifestazione, che ha sempre fatto dell’amore…la sua filosofia di vita: dopo sette edizioni che hanno sempre registrato il tutto esaurito e dopo un periodo di pausa, negli ultimi due anni il festival è tornato, dapprima con il nome “AMORE is Back” e ora come “Amore Festival 2016”.

Come raggiungere Amore Festival? Grazie alla convenzione con i trasporti pubblici della rete ferroviaria urbana, non sarà necessario prendere l’automobile per raggiungere i padiglioni fieristici di Via Portuense. Oltre a un camping in zona, sono stati coinvolti tre hotel di vario livello nella zona limitrofa di via Aurelia, offrendo al pubblico la possibilità di usufruire di diverse strutture ricettive vicino alla location del Festival.

Ricordiamo ai lettori che il costo del biglietto è di 55 euro. Se sognate di trascorrere una notte da urlo ballando la migliore musica di tendenza tecno house e minimal, tenete monitorato questo portale per avere tutti i dettagli!

chaoticmoon

Cosa mi tatuo sul braccio? Tech Tats inventa un tatoo unico nel suo genere

colorado spari in clinica

Colorado Springs, assalto armato a colpi di kalashnikov in clinica: 3 morti e 9 feriti