in

AMSA lavora con noi 2016: a Milano si cercano spalatori di neve

Anche nel 2015 l’AMSA (Azienda Milanese di Servizi Ambientali) ha lanciato la campagna per tenere pulita Milano in caso di nevicate, chiedendo la disponibilità a persone che vogliano lavorare come spalatori di neve a chiamata: infatti, com’è già accaduto in passato, può essere necessario ricorrere all’aiuto di personale aggiuntivo durante i mesi invernali per garantire la pulizia dei marciapiedi e delle aree pedonali.

Come fare a candidarsi? E’ molto semplice: basta collegarsi al sito internet AMSA, cliccare sul link “Invia la tua candidatura”, compilare il form apposito con i dati personali e dichiarare di aver letto il documento relativo all’idoneità fisica per svolgere mansioni di questo tipo.

In caso di necessità, il gruppo attingerà da questo database per contattare telefonicamente o via sms le persone che si sono rese disponibili. Il compenso – che verrà corrisposto mediante voucher Inps – prevede la retribuzione in orario diurno (8 ore) di 100 euro lordi, ovvero 75 euro netti; in caso di lavoro notturno, la cifra sale a 120 euro lordi (90 euro netti).

=> CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE ALTRE OFFERTE DI LAVORO.

In apertura foto di un spalatore di neve – Image Credit: Vadim Ratnikov/Shutterstock.com

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

natale 2015, natale 2015 come sorprendere i bambini, natale 2015 bambini, babbo natale coca cola, babbo natale esiste,

Natale 2015 bambini: come sorprendere i più piccoli aspettando Babbo Natale

giallo marcheno news

Caso Bozzoli news: sotto torchio i due operai indagati