in

Ancona strage in discoteca news: trovata bomboletta spray urticante, testimone avrebbe visto chi ha generato il panico

Aggiornamento ore 9:40 – Secondo l’ultim’ora di TG Com 24, il minore che avrebbe spruzzato lo spray urticante sarebbe stato identificato sulla sorta delle testimonianze dei presenti nella discoteca. Il ragazzino sarebbe residente in provincia.

Corinaldo, tragedia in discoteca: identificato il minore che ha spruzzato spray urticante

*****

Ancona strage in discoteca news: trovata una bomboletta di spray urticante all’interno dei locali della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo, in provincia di Ancona, dove sei persone hanno trovato la morte e decine sono rimaste ferite nella calca che si è formata perché la gente, presa dal panico, cercava di fuggire in massa. Testimoni riferiscono che una persona incappucciata sarebbe stata vista salire sul palco e spruzzare il prodotto, generando il panico tra i circa 1400 presenti nella discoteca, lì per assistere al concerto del trapper Sfera Ebbasta.

Corinaldo: trovata bomboletta spray urticante

E infatti ieri, durante i sopralluoghi degli inquirenti, nel locale sarebbe stata rinvenuta una bomboletta contenente gas urticante. Posto sotto sequestro, al momento non è certo se si tratti di quello utilizzato quando si è creato il panico. La bomboletta è ora all’esame degli investigatori. A rendere oltremodo complicate le indagini, il fatto che la discoteca non sia dotata, né dentro né all’esterno, di telecamere di videosorveglianza. Le vittime sono cinque giovanissimi (due ragazzi e tra ragazze) e la madre di una ragazzina che era lì insieme al marito per accompagnare la figlia. Tra i feriti 12 codici rossi (di cui 7 in pericolo di vita), 45 codici verdi e 9 codici gialli. È quanto si apprende da fonti investigative.

Testimone: “Ho visto un incappucciato salire sul cubo”

Intanto i carabinieri hanno iniziato a sentire i testimoni. Emergono le prime indiscrezioni: secondo la testimonianza di un 16enne presente in discoteca, infatti, a spruzzare lo spray urticante potrebbe essere stato un ragazzo e ci sarebbe anche un video a dimostrarlo. “Si vede uno salire sul cubo, girarsi e spruzzare lo spray. Probabilmente lo ha fatto perché avevano minacciato di morte un altro ragazzo che doveva essere in sala”, avrebbe riferito il giovane.

Potrebbe interessarti anche: Ancona strage in discoteca news: i racconti dall’inferno, parlano i sopravvissuti

GF Vip Silvia Provvedi, clamoroso dietrofront di Cecchi Paone: “Non sei una fallita”

Gessica Lattuca scomparsa a Favara: incongruenze sulle ultime ore prima di sparire