in ,

Andrea Loris Stival: la madre potrebbe essere scarcerata oggi, tornerebbe alla casa coniugale

Oggi il Tribunale del riesame potrebbe decidere sul ricorso per la scarcerazione di Veronica Panarello, la giovane madre di Andrea Loris Stival per l’omicidio del quale la donna si trova in carcere dal 9 dicembre. L’avvocato della Panarello, Francesco Villardita, ha spiegato che la sua assistita: “E’ molto fiduciosa perché sa di essere innocente e quindi si presenterà di fronte ai giudici con l’animo di una persona che non ha commesso alcun crimine”.

Il Tribunale del Riesame potrebbe rinviare la decisione fino al 3 gennaio, e se i magistrati dovessero scarcerare Veronica Panarello, questa tornerebbe nella casa coniugale dal marito e dal figlio più piccolo. L’avvocato Villardita ha riferito: “In queste ore la mia assistita non fa altro che pensare a Loris, se la dovessero scarcerare andrebbe subito al cimitero a trovarlo”.

Mentre l’avvocato di Davide Stival, Daniele Scrofani, sullo stato d’animo del papà di Loris ha fatto sapere: “E’ una situazione molto delicata e il mio assistito ha deciso che deciderà se accogliere o meno Veronica a casa, nel caso in cui dovessero scarcerarla, solo quando si saprà cosa ha realmente deciso il Tribunale del Riesame”.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Mancini Inter Serie A

Inter ultimissime, Mancini: “Arriverà un giocatore in prestito”

Calciomercato Torino ultimissime: Ledesma alternativa a Kuzmanovic