in ,

Andrea Loris Stival, su Facebook nasce il gruppo “Veronica Panarello è innocente”

È nato su Facebook un gruppo in sostegno di Veronica Panarello, la giovane madre di Andrea Loris Stival, il bimbo di Santa Croce Camerina strangolato il 29 novembre scorso e gettato in un canalone di cemento sito nella campagne del suo paese. Veronica, trasferita dal penitenziario femminile di Catania al carcere di Agrigento, è rinchiusa in cella di isolamento con la grave accusa di essere la responsabile materiale del delitto.

La madre di Loris continua imperterrita ad urlare la sua innocenza, nonostante le numerose prove indiziarie a suo carico in mano alla Procura di Ragusa. In sostegno di Veronica è stato creata una pagina su Facebook titolata “Veronica Panarello E’ Innocente”, che riunisce gli “innocentisti” convinti della non colpevolezza della donna. Il gruppo conta già 743 “mi piace”, destinati certamente a salire. Tra gli iscritti, come riferito dal sito Live Sicilia, anche la zia del marito di Veronica, Davide Stival, che non ha mai smesso di credere nella sua innocenza.

Marquez Campione della MotoGP

I 10 piloti della F1 e della MotoGp 2014

Youth - La giovinezza

I 10 momenti più emozionanti del 2014