in ,

Andrea Loris Stival, svolta nelle indagini: Veronica Panarello prelevata da casa e portata in Procura

Veronica Panarello è appena giunta in Procura, a Ragusa, su un’auto della polizia. Con lei anche il marito. La madre di Andrea Loris Stival è stata prelevata intorno alle 17,30 dalla sua abitazione di Santa Croce Camerina, presidiata per quasi un’ora dai carabinieri e dagli uomini della Squadra Mobile di Ragusa. La via Garibaldi totalmente invasa di persone: oltre ai giornalisti, anche i vicini di casa della famiglia Stival e molti curiosi accorsi, sgomenti per quanto sta accadendo e ansiosi di conoscere la verità sul giallo della morte del piccolo Loris.

La svolta nelle indagini è vicina, la stampa locale già da questa mattina lo aveva lasciato intendere. Tanti i sospetti sulla giovane madre 25enne, che con la sua versione dei fatti sulla mattina del 29 novembre non aveva mai convinto gli inquirenti. Troppe contraddizioni e volute omissioni nel suo racconto, e l’ipotesi sempre più accreditata del suo coinvolgimento nell’omicidio di Loris. La donna si trova in questo momento davanti al procuratore capo di Ragusa e sarà sottoposta ad un nuovo interrogatorio. Al momento non è stato formalizzato alcun provvedimento di fermo nei riguardi della signora Panarello.

=> leggi tutto sull’omicidio di Andrea Loris Stival

 

Capodanno 2015 con bambini: ecco le offerte per tutta la famiglia

FIGC

Goal Line Technology, l’apertura di Tavecchio: “La proporrò al prossimo consiglio Figc”