in ,

Andrea Loris Stival: tre periti per difendere Veronica Panarello, lavoreranno gratis

Il legale di Veronica Panarello, Francesco Villardita, ha fatto sapere che tre docenti universitari entreranno a far parte del collegio difensivo della madre di Andrea Loris Stival, in carcere dal 6 dicembre con l’accusa di avere ucciso il suo bambino di 8 anni il 29 novembre, a Santa Croce Camerina.

Gli esperti che si impegneranno per dimostrare l’innocenza dell’indagata sono tre docenti universitari: uno specialista in medicina legale, uno in neuropsicologia forense e il terzo in lettura delle immagini. I periti offriranno la loro consulenza a titolo gratuito, ed il loro lavoro sarà coadiuvato da due videoforensi ai quali sarà conferito un rimborso spese. “Abbiamo avuto diverse offerte di professionisti disposti a lavorare senza retribuzione al caso per fare emergere la verità” – ha precisato Villardita, sottolineando inoltre la veridicità della notizia sulla colletta lanciata via social network dal padre di Veronica – “è una donna sola con genitori che non la possono aiutare economicamente e con la famiglia del marito che ha preso le distanze da lei, ad eccezione della zia Antonella Stival”.

=> leggi tutto sull’omicidio di Andrea Loris Stival

Intanto la Procura di Ragusa continua la sua indagine, sempre più vicina al contenuto delle chat sospette avute da Veronica Panarello proprio in quei 36 minuti che, stando al quadro accusatorio, la donna avrebbe trascorso da sola in casa con suo figlio Loris, poco prima che venisse ucciso. Ad alimentare i sospetti sulla 26enne in carcere proprio sua sorella Antonella che, intervistata più volte da molte testate giornalistiche, non ha mostrato reticenze nell’affermare che “il bambino deve aver visto qualcosa … se è stata lei, non l’ha fatto da sola”. Veronica, quindi, a detta di sua sorella starebbe coprendo qualcuno.

offerte voli pasqua 2015 mare

Voli low cost Ryanair da Palermo gennaio 2015: tutte le destinazioni

sanremo 2015 ospiti

Sanremo 2015 cantanti: ecco le 20 cover reinterpretate dai big