in ,

Andrea Loris Stival ucciso e violentato? Dopo l’autopsia spunta l’ipotesi degli abusi

Dopo l’autopsia sul corpo di Andrea Loris Stival, il bambino trovato esanime sabato 29 novembre 2014 in un canalone a Ragusa, spunta l’ipotesi che Andrea Loris sia stato ucciso e violentato, che qualcuno abbia abusato di lui e che un colpo alla testa abbia causato la sua morte. Durante la giornata di oggi, 1 dicembre, polizia e carabinieri faranno un vertice sulle indagini, al momento focalizzate sull’ipotesi di omicidio volontario.

Dopo l’incontro, carabinieri e polizia, si troveranno anche in Procura e a mezzogiorno ci sarà una possibile conferenza stampa, annunciata dal procuratore capo, Carmelo Petralia. Per il momento l’inchiesta non ha indagati; la polizia ha soltanto sequestrato l’auto di Orazio Fidone, il cacciatore che ha trovato il corpo di Andrea Loris Stival, perché “l’auto del cacciatore era in zona e tutta l’area del ritrovamento è sotto sequestro”.

gigi d'alessio novo singolo

Capodanno 2015 a Napoli: concerto di Gigi D’Alessio & Friends

aids informazioni

Giornata Mondiale contro l’Aids 2014: il colpo mortale all’Hiv è a portata di mano, servono fondi