in ,

Andrea Loris Stival ultime notizie a Chi l’ha visto?: ecco cosa ha visto Davide Stival

Durante la diretta di questa sera, mercoledì 4 febbraio 2015, di Chi l’ha visto?, Federica Sciarelli ha mostrato i fotogrammi che gli inquirenti hanno sottoposto a Davide Stival, il papà del piccolo Andrea Loris Stival ucciso mesi fa, chiedendo all’uomo cosa vedesse e cosa secondo lui potesse essere successo la mattina della scomparsa del bimbo. Analizzando questi fotogrammi il papà di Andrea Loris Stival ha smentito il racconto della moglie, Veronica Panarello, ora in carcere per l’omicidio del figlio.

Riconoscendo le sagome dei sui famigliari e raccontando il percorso solito che la moglie faceva abitualmente per portare il figlio a scuola Davide Stival ha così dato modo agli inquirenti di iniziare a sospettare sempre di più di Veronica il cui racconto non era compatibile con ciò che mostravano i filmati delle telecamere sparse per tutto il paese. Nel primo fotogramma si vedono tre persone che escono di casa e su questo fotogramma il papà di Loris, marito di Veronica, ha detto di aver riconosciuto la moglie che usciva con i due figli. Nel secondo fotogramma Davide Stival, invece, pare aver riconosciuto la sagoma di suo figlio mentre ritornava a casa. Il papà del bimbo riconosce sempre la macchina della moglie mentre si muove per il paese per via del tetto consumato e dell’assicurazione appiccicata in alto a destra e pare non aver mai dubbi nell’identificarla nel traffico.

Chi l’ha visto?, però, ha poi mostrato anche un altro rvm in cui si vede il piccolo Loris che scende dalla macchina della mamma e con il suo zainetto va a comperare la merenda in un negozio. Il filmato, che si riferisce alle azioni compiute il giorno prima della scomparsa, pare presentare un particolare interessante atto a descrivere i rapporti che intercorrevano fra madre e figlio. Quando Loris torna in macchina, infatti, si vede che il piccolo abbassa la testa e si appoggia al vetro facendo un movimento che potrebbe sembrare alquanto particolare. Cosa succede in quella macchina? Chi l’ha visto ? ha chiesto aiuto ai suoi stessi telespettatori per capire a cosa possano riferirsi i movimenti che il piccolo compie quando si risiede sul sedile davanti dell’autovettura dopo aver comperato la merenda per la scuola.

La trasmissione di Rai 3 condotta da Federica Sciarelli ha poi mandato in onda parte dell’intervista fatta al Procuratore Capo di Ragusa Carmelo Petralia che ha sottolineato il movente che incastra Veronica Panarello sottolineando come la voglia di non andare a scuola di Loris avrebbe creato  problemi, sarebbe stata cioè d’ostacolo per gli impegni della madre che doveva andare a scuola di cucina.  L’inviato di Chi l’ha visto? ha poi chiesto al Procuratore Capo se lo zainetto di Loris dovesse essere ancora ricercato e quest’ultimo, senza esprimere l’ipotesi formulata su quando e come lo zainetto sia uscito da casa, ha comunque ribadito l’importanza del ritrovamento dell’oggetto per una nuova svolta nelle indagini.

Durante la diretta della trasmissione, infine, è stato mandato in onda il racconto di una mamma che davanti alla scuola insieme a Veronica, il giorno della scomparsa di Loris, si è stranita perché ha sentito Veronica urlare che suo figlio era sparito prima ancora che la classe del bimbo uscisse dall’istituto.

Michele Buoninconti in carcere

Elena Ceste ultime notizie a Chi l’ha visto?: tutti i retroscena della svolta nelle indagini

Ettore Majorana vivo in Venezuela negli anni cinquanta

Ettore Majorana vivo tra il 1955 e il 1959: tutta la verità sul fisico italiano