in ,

Andrea Loris Stival, Veronica Panarello non si arrende: ecco la prossima mossa del suo avvocato

Veronica Panarello affranta e incredula, non può capacitarsi del fatto che il Tribunale del riesame di Catania abbia rigettato la sua richiesta di scarcerazione. La mamma di Andrea Loris Stival, già fragile per il passato burrascoso legato alla sua infanzia, macchiato anche da due tentativi di suicidio, potrebbe avere una ricaduta ora che si trova in carcere. Per questo la 26enne è guardata a vista.

=> leggi tutto sull’omicidio di Andrea Loris Stival

Il suo avvocato, Francesco Villardita, intanto prepara la sua prossima mossa e cerca di escogitare un’altra via per ridare la libertà alla sua assistita della cui innocenza si dice convinto. Villardita prima di agire aspetta di conoscere le motivazioni della sentenza che ha convalidato la detenzione di Veronica: “Poi valuterò se presentare eventualmente un nuovo ricorso alla Suprema Corte di Cassazione”, ha dichiarato. Intanto la Procura di Ragusa continua le indagini e si concentra su un punto focale dell’impianto accusatorio portato avanti in queste settimane: la madre di Loris ha o no avuto un complice nel commettere il delitto di cui è sospettata?

Anticipazioni Centovetrine lunedì 5 Gennaio: Vincent furioso contro Cedric

Calciomercato Bologna

Calciomercato Milan news: Mattia Destro è il sogno di Berlusconi