in ,

Andrea Loris Stival, Veronica Panarello si sfoga in una lettera al padre

Veronica Panarello ha scritto una lettera a suo padre Francesco, l’unica persona che l’ha sempre supportata in questi mesi tribolati. Parlando dell’omicidio di suo figlio, il piccolo Andrea Loris Stival, la donna accusa la giustizia italiana: “Hanno arrestato una innocente – scrive Veronica – e non hanno ancora trovato il vero colpevole”. “In cella non mi manca nulla di materiale, ma solo le persone a me più care – recita un altro passaggio della missiva – Non vorrei trovarmi qui, perché amare i propri figli e il proprio marito non è reato.”

In realtà però gli inquirenti stanno lavorando alacremente e già la prossima settimana potremmo assistere ad un colpo di scena nelle indagini. In particolare si batte la pista di un complice di Veronica Panarello, che potrebbe averla aiutata o addirittura indotta ad uccidere il figlio.

moretti Torino

Inter – Torino 0-1 video gol, sintesi e highlights

Anticipazioni Il segreto domenica 25 Gennaio: Fernando punta alla dote di Maria?