in

Android M di Google vs iOS 9 beta: i primi download dopo il WWDC 2015

Maggio e giugno sono stati due mesi estremamente importanti per Google e Apple, che hanno presentato le ultime novità proposte: durante il Google I/O la prima, in occasione del WWDC 2015 la seconda, i colossi del mondo tech hanno lanciato le versioni beta dei nuovi sistemi operativi. Gli sviluppatori ne hanno eseguito il download e rendono note le specifiche di Android M e iOS 9.

iOS 9 promette bene, perchè apporterà diverse migliorie, che faranno sicuramente piacere agli amanti della mela morsicata. Il nuovo OS parte da un riassetto del lockscreen, che garantisce un utilizzo più semplice ed immediato di iPhone 7, l’atteso dispositivo che sarà poi lo stesso con il quale esordirà la versione ufficiale di iOS 9. Tra le nuove funzioni, il comando locale è sicuramente più efficiente. App più leggere e una fotocamera di ultima generazione sono gli elementi che vanno ad arricchire un aspetto funzionale completo.

Google risponde con Android M, che si difende bene: anche in questo caso, l’interfaccia ha subito lievi modifiche, che vanno comunque ad alleggerire l’aspetto del loockscreen. La schermata delle impostazione è scura, ma il tema è chiaramente personalizzabile. Rivisitata la gerarchia menù. Infine, è stato mantenuto l’assetto di visualizzazione delle app recenti, che soddisfa il gusto degli utenti.

Image credit: Shutterstock

Caso Rea ultime news

Salvatore Parolisi: collega condannato per molestie a soldatesse

Uomini e Donne Over

Uomini e Donne Over: Gemma è sempre a Firenze dal suo Giorgio?