in

Android N nome uscita news: funzionalità in anteprima del nuovo sistema operativo di Google

Le indiscrezioni sul nuovo aggiornamento Android N continuano a moltiplicarsi e intanto sarebbe gi disponibile una versione Alpha per gli utenti possessori di uno smartphone Nexus e per gli sviluppatori. Ecco quali sono le prime funzionalità svelate.

->SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE: URBAN TECH

La prima che balza all’occhio è la funzionalità Night Mode, bisognava aspettarselo dato che anche iOS 9.3 darà la stessa possibilità ai suoi utenti: lo schermo sarà in grado di adattare la propria luminosità in base all’ora e alla posizione del device. Con la modalità Multi-finestra, invece, si potrà avere la possibilità di utilizzare due applicazioni nello stesso momento, questa caratteristica è già presente su Windows 8 e 10 e in generale su alcuni prodotti Apple. Il tasto App Recenti, inoltre, è stato rivisitato.

Sarà presente anche una scheda emergenza in grado di contenere tutte le informazioni essenziali dell’utente in caso di incidenti di varia natura. Con Doze on the go, invece, sarà possibile avere a disposizione uno smartphone in grado di gestire ancora meglio la propria batteria: già presente nell’aggiornamento Marshmallow 6.0, su Android N verrà ulteriormente ottimizzata. Le impostazioni rapide saranno personalizzabili e più rapide da gestire e saranno dispobili nel notifiche interattive, con le quali si avrà la possibilità di rispondere subito ai messaggi. Infine, l’aggiornamento di sistema e delle applicazioni sarà molto più veloce.

Photo Credit: Twin Design/Shutterstock.com

facebook

Impostazioni sulla privacy dei post su Facebook: una medicina contro le paranoie quotidiane ‘da social’

Van Der Sar torna in campo

Olanda, Edwin Van Der Sar torna in campo a 45 anni e para un rigore