in

Anello di lettura per non vedenti: Finger Reader

Finger Reader è un anello di lettura hi-tech per non vedenti, brevettato da un gruppo di ricerca del Mit di Boston (Massacchusetts Institute of Technology), guidato da Roy Shilkrot e Jochen Hube. Un’invenzione destinata a soppiantare il sistema braille, rendendo possibile la lettura di qualunque testo scritto alle persone cieche o comunque affette da gravi problemi alla vista.Sistema Braille

Indossato sul dito indice, nel quale dà i migliori risultati, il piccolo anello dotato di mini microcamera scannerizza le parole scritte, che chi indossa Finger Reader dovrà ‘seguire’ con il dito. Sarà poi una voce digitale a leggere il testo, perfettamente in grado di tradurlo – se il caso lo richiede –  in lingue diverse da quella dell’utente che ne sta facendo uso. Finger Reader sa leggere di tutto: libri di carta, giornali, riviste, computer e tablet. Unico suo limite, al momento, sta nel riconoscimento e la lettura dei caratteri troppo piccoli, come ad esempio quelli dei testi dei bugiardini che si trovano nelle confezioni dei medicinali. Si tratta di un dispositivo elettronico che tuttavia potrebbe tornare utile anche a chi non è affetto da disabilità visive, essendo un ottimo mezzo per tradurre testi e interi libri da una lingua all’altra.

Il prototipo dell’anello è stato realizzato usando una stampante 3D, e il team sviluppatore ha creato un software che traccia i movimenti del dito indice di chi lo indossa, grazie al quale esso identifica rapidamente ogni singola parola, letta poi dalla voce virtuale. Se il ‘lettore’ non vedente dovesse con il dito saltare qualche parola, l’anello emetterà una vibrazione per segnalare l’errore.

Justin Bieber figuraccia

Justin Bieber news: condannato a 2 anni di libertà vigilata e servizi sociali

rievocazioni storiche Emilia-Romagna estate 2014

Vacanze in Emilia-Romagna: rievocazioni storiche e festival estivi