in ,

Angela Celentano, news pista messicana: la svolta potrebbe arrivare a gennaio

Il fatto che il Ministro della Giustizia Orlando abbia confermato i suoi recenti contatti con la Procuraduría General de la República del Messico, e nuovi concreti elementi per riaprire la ‘pista messicana’ sul caso relativo alla scomparsa di Angela Celentano, riaccende la speranza ma non l’illusione dei suoi genitori, a quasi 20 anni dalla sua misteriosa sparizione sul Monte Faito (Napoli).

Benché poche informazioni trapelino dalla Procura, tutto lascerebbe intendere che la verità sul caso di Celeste Ruiz, la ragazza che il 25 maggio 2010 inviò diverse mail ai genitori di Angela Celentano asserendo di essere la loro figlia, potrebbe arrivare già a gennaio. Un nuovo input alle indagini potrebbe dunque portare alla tanto attesa svolta, benché la famiglia Celentano mantenga estrema cautela. Il loro legale, Luigi Ferrandino, è stato chiaro al riguardo: “Il fatto che dopo tutti questi anni la procura di Torre Annunziata, nonostante le mille difficoltà, non abbia deciso di archiviare il caso vuol dire che qualcosa c’è e, quindi, noi continuiamo ad essere fiduciosi”.

La verità sulla pista messicana sarebbe attesa per il gennaio prossimo, come asserito dallo stesso legale al Quotidiano Nazionale“Di sicuro tra pochi mesi, come ci hanno detto in procura, verosimilmente per fine gennaio, sapremo se dietro questa pista c’è qualcosa o è un ennesimo buco nell’acqua”.

chicca e giovanni news

Verissimo, Chicca e Giovanni presto sposi: domani l’annuncio in diretta

emanuela aurizi dieta velona

La Velona da 177 kg Emanuela Aurizi dalla d’Urso a dieta “E’ una vera e propria astinenza”