in

Angela Lansbury Dama dell’Impero Britannico

La popolare attrice britannica 88enne Angela Lansbury, nota per il suo ruolo di scrittrice di libri gialla Jessica Fletcher in “La signora in giallo”, è diventata Grand’Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico. Questo è il giusto riconoscimento per una diva che ha esordito 18enne in “Angoscia” e che il prossimo febbraio, durante la serata degli Oscar ne riceverà uno alla carriera. L’attrice, nella sua vita, è stata candidata ben tre volte alla celebre statuetta per i film: “The Manchurian Candidate”, “Il ritratto di Dorian Gray” e “Gaslight”. Angela Lansbury2

Oggi, martedì 2 gennaio nella New Year’s Honor List stilata dalla Regina Elisabetta, la Lansbury figura tra gli inclusi con oltre mille personalità britanniche di ogni settore e per la prima volta, dal 1917, le donne hanno avuto più nomine degli uomini. La Sovrana britannica, come tutti gli anni, premia con delle onorificenze speciali i personaggi che si sono distinti nella loro carriera o per il loro impegno in organizzazioni di beneficenza.

La lista è formata da 1195 persone che riceveranno della medaglie come Comandante dell’Ordine dell’impero Britannico (CBE), Ufficiale dell’Ordine Britannico (OBE) e Membro dell’Ordine dell’Impero Britannico (MBE) e con esse il titolo di “Sir” e “Dama”. In questa particolare occasione, ben il 51 per cento della lista sarà formata da donne e tra loro ci sarà l’attrice inglese Angela Lansbury, naturalizzata americana e che risiede, dall’inizio della Seconda Guerra Mondiale, negli USA e ne è diventata cittadina dal ‘51. Da oggi la diva, per il contributo reso nel campo artistico, può farsi chiamare Dame Angela Lansbury.

clinica

Catania, anziano muore in clinica ma il figlio lo viene a sapere dopo 10 giorni

Vietato dare avanzi dei cenoni natalizi ai vostri animali