in

Angelo Russo età, peso, altezza, carriera, vita privata dell’attore nel cast di “Ballando con le stelle”

Per tutti è l’agente Catarella de Il Commissario Montalbano, ma presto Angelo Russo sarà ricordato anche per le performances artistiche sulla pista di Ballando con le Stelle. Classe 1961, l’attore siciliano nasce a Ragusa il 21 ottobre, da padre siculo e madre napoletana. Sin da piccolo esprime la volontà di affermarsi nel mondo attoriale e ciò lo spinge ad andare via di casa, a causa della disapprovazione dei genitori. Con il suo metro e 68 di simpatia e un peso forma non esattamente ideale, Angelo è oggi un attore amatissimo ma, in passato ha dovuto affrontare non poche difficoltà.

Angelo Russo, esordi e carriera dell’attore di Ballando

Appena 16enne Angelo lascia la sua Sicilia per rincorrere il suo sogno. Ma la vita nella capitale è cara e Russo per sopravvivere viene ospitato a lungo in una baracca di zingari, a Roma. Dopo esser divenuto amico di uno di loro, Angelo viene accolto a braccia aperte nella sua famiglia. A raccontarlo è lo stesso Russo, in un’intervista al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, in cui rivela di essersi sentito davvero a casa e di non aver mai saputo se, in realtà, l’amico si rendesse protagonista di attività illecite. La carriera professionale di Angelo inizia con esibizioni nei vari locali della Sicilia, dove giovanissimo metteva in luce le sue qualità artistiche, doti recitative mostrate sin da piccolo. Cresciuto guardando i film di De Sica, Boldi e Alberto Sordi, Russo ha sempre saputo che il suo futuro sarebbe stato quello. E piano piano ha assunto ruoli sempre maggiori sia in teatro che in televisione fino a raggiungere la notorietà nazionale nei panni dell’agente Catarella della serie tv Il Commissario Montalbano. Angelo ha recitato anche nella fiction Il capo dei capi e ha interpretato una piccola parte nel film Il pesce innamorato di Leonardo Pieraccioni.

Angelo Russo, vita privata e curiosità sull’attore

La vita privata di Angelo Russo si divide tra l’amore per la moglie e quello per la figlia Leandra, che lui stesso ha definito la sua musa. Pare sia proprio grazie a lei se oggi Angelo veste, con successo, i panni di Catarella. Il simpatico siciliano ha, infatti, raccontato: “Dopo che avevo inventato il personaggio, a casa, provando con mia moglie, ho scoperto che la parte era già stata assegnata. E allora mi sono detto: e che vado al provino a fare ‘u pupù’? Non ci vado! Per fortuna mia figlia Leandra, che è la mia musa, mi ha convinto ad andare lo stesso”. E così, oggi, è l’attore che tutti conosciamo. Nella sfida a colpi di valzer e salsa di Ballando con le Stelle, sarà in coppia con la ballerina Anastasia Kuzmina.

Leggi anche —> Manuela Arcuri età, peso, altezza e vita privata: tutte le curiosità sull’attrice italiana

Barbara D’Urso malattia: «Ero una bambina di 7 anni… Questa difficoltà la vivo ancora oggi!»

Sabrina Ferilli, figli: “Non me la sono sentita, ho tentato di adottarne uno ma…”