in ,

Anis Amri morto: diffuso il video in cui il killer di Berlino giura fedeltà all’Isis

Anis Amri, il killer della strage di Berlino, è stato ucciso questa notte in uno scontro a fuoco con la polizia a Sesto San Giovanni, nel Milanese. Poco fa è stato diffuso in rete il video in cui il 24enne tunisino, ricercato dall’Antiterrorismo in tutta Europa, giura fedeltà all’Isis e dichiara di voler vendicare i musulmani uccisi nei raid contro lo Stato islamico.

Il filmato è stato diffuso dall’agenzia Amaq, network del sedicente Stato islamico, poco dopo l’uccisione dell’attentatore responsabile della morte di 12 persone ai mercatini di Natale di Berlino, lo scorso 19 dicembre. A darne notizia è il Site.

Il video sarebbe stato registrato da Amri prima di compiere l’attacco terroristico a Berlino, ma messo in rete dalla agenzia Amaq poco dopo l’ufficializzazione da parte delle nostre forze dell’ordine dell’uccisione di Anis Amri.

Qui il frammento di un altro breve video postato da Anis Amri, condiviso sulla pagina Facebook di Bellingcat:

oroscopo febbraio 2018

Oroscopo Paolo Fox 2017: ecco le previsioni per tutti i segni

Star Wars, Chewbacca Astro Del Ciel e gli auguri di Natale 2016 virali (VIDEO)